A quanto pare le gaffe agli Oscar 2017 non sono state soltanto quelle palesi e chiassose avvenute in mondovisione sul palco (leggi qui) ma l’Academy ha commesso un altro errore, alquanto imbarazzante, proprio nel momento più serio e per certi versi sacro della cerimonia: il segmento In Memoriam.

La produttrice australiana Jan Chapman si è detta devastata da un altro errore agli Oscar 2017. Durante il video, infatti, è stata mostrata la foto della donna, vivente, al fianco di un nome di una costumista che è effettivamente scomparsa, Janet Patterson.

Guarda il video In Memoriam agli Oscar 2017

Il suo nome e la sua professione sono state riportate correttamente, ma al posto della sua foto è comparsa quella della Chapman, ancora in vita e in salute.

“Sono rimasta devastata dall’uso della mia foto al posto di quella della mia grande amica e collaboratrice di lunga data Janet Patterson (…) Janet era una bellezza rara e nominata agli Oscar quattro volte e questo errore è davvero di cattivo gusto. Io sono viva, sto bene e lavoro ancora.”

Le due professioniste hanno lavorato insieme a Lezioni di Piano di Jane Campion. Chissà quale testa cadrà a questo punto!

CORRELATE:

Fonte: Variety