Josh Brolin ha un aspetto decisamente minaccioso nei panni di Cable, personaggio che interpreterà in Deadpool 2 e, si sa, anche in altri film successivi. L’attore sembra davvero entusiasta del lavoro svolto con il personaggio sul set e ha condiviso pensieri di entusiasmo in merito a tutto il franchise Fox.

 
 

Proprio in riferimento al suo contratto multiplo, si dice almeno per quattro film, Brolin ha dichiarato che per lui il processo rappresenterà una sorta di mini serie: “Tutti la chiamiamo la nostra mini-serie. È la nostra mini-serie. Tutto nasce da una scrittura molto divertente. C’è un bel tono in ogni momento. È davvero divertente per me sviluppare il personaggio in lungo ed essere coinvolto in questa comunità comica.”

Da sempre quello che ha caratterizzato la dinamica vincente tra Deadpool e Cable è il fatto che il primo è estremamente comico e irriverente e il secondo più serio. Possiamo scommettere che al fianco di Ryan Reynolds, Brolin abbia fatto del suo meglio per replicare proprio quella dinamica.

Deadpool 2 – grave incidente sul set, un morto

CORRELATI:

Deadpool ha incassato 363 070 709 dollari in Nord America e 417 408 522 dollari nel resto del mondo, per un totale mondiale di 780 479 231 dollari. Deadpool è stato accolto generalmente bene dalla critica, soprattutto grazie alla recitazione di Ryan Reynolds e alla comicità pungente e ironica della sceneggiatura.

Diretto da David LeitchDeadpool 2 vedrà Ryan Reynolds tornare nei pani del Mercenario Chiacchierone della MarvelZazie Beetz sarà Domino, Josh Brolin sarà invece Cable.