Chi ha amato il Ghost in the Shell del 1995, ha per forza un ricordo molto chiaro e nitido della colonna sonora del film, profondamente caratterizzante per la pellicola di Mamoru Oshii. Per quanto riguarda la soundtrack del film con Scarlett Johansson, che vedremo in sala a partire dal 30 marzo, questa è stata affidata a Steve Aoki che è il protagonista, con la sua musica, del nuovo promo del film. Eccolo di seguito: 

Nel promo si coglie chiaramente il lavoro di remix che il compositore ha realizzato, partendo dalla colonna sonora originale. Nel montaggio in questione l’approccio funziona, staremo a vedere nel film.

Insieme al video, diffuso da Paramount Pictures, Aoki, autore di altre colonne sonore di successo, come The Raid 2, I Mercenari 3, Fast and Furious 7 e Angry Birds Movie, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito al suo approccio al lavoro: “Per me è un grande giorno. Specialmente per il me stesso adolescente, di quando ho visto la prima volta Ghost in the Shell, che ha piantato in me il seme per la mia immaginazione e la mia ossessione per la fantascienza e per gli androidi e le intelligenze artificiali. Per me è un momento di orgoglio quello di fare squadra con GITS per produrre il remix di Utai IV – Reawakening e sentirlo mandato in onda con gli spot. Grande riconoscenza anche verso il regista Rupert Sanders e Jason Richmond dalla Paramount, per aver creduto in me. Fatemi sapere cosa ne pensate, spero vi piaccia.”

Il nuovo trailer italiano di Ghost in the Shell

A produrre il film per la Paramount Pictures ci sono Avi Arad (Iron Man)e Steven Paul con la Paramount al fianco della DreamWorks, dopo l’abbandono da parte della Disney. Produttori del film anche Steven Paul (Ghost Rider: Spirit of Vengeance), Michael Costigan (Prometheus ), Tetsu Fujimura (Tekken) e Jeffrey Silver (Edge of Tomorrow300).

Ghost in the Shell: Scarlett Johansson risponde alle critiche per il suo casting

Annunciato all’inizio del 2015, il film è diretto da Rupert Sanders e si baserà su una sceneggiatura scritta da Jonathan Herman. Nel cast oltre a Scarlett Johansson, anche Jamie Moss, Michael Pitt, William Wheeler Pilou Asbæk, Takeshi Kitano.

CORRELATI:

La prima opera ad entrare in questo franchise è il manga di Masamune Shirow, serializzato per la prima volta in Giappone sullo Young Magazine, nel 1989. I sequel disegnati dallo stesso Shirow sono Ghost in the Shell 1.5: Human-Error Processor, uscito in un volume unico nel 2003, e Ghost in the Shell 2: ManMachine Interface, uscito in un volume unico nel 2001.

Ghost in the Shell arriverà nelle sale italiane il 30 marzo 2017.