Era dall’estate scorsa che non avevamo novità rilevanti su Holmes and Watson, che vedrà il duo comico Will Ferrell e John C. Reilly ricongiungersi per la terza volta.

 
 

Sulla base del solo cast, il film sembra preannunciarsi come molto interessante. A maggior ragione con gli ultimi due innesti. Il candidato all’Oscar Ralph Fiennes, che ha abbagliato il pubblico con diverse performance, dal franchise Harry Potter e James Bond e il recente lavoro alla voce nel film animato Kubo. L’altra novità è  il due volte vincitore del Golden Globe Hugh Laurie (House). Al momento si sa solo che i due dovrebbero ottenere dei ruoli chiave nel film, ma ancora non si sa esattamente chi interpreteranno.

La sceneggiatura e la regia sono state affidate a Etan Cohen, già regista di Men in Black 3.

La forza del progetto sarà nell’inedito taglio dato ai personaggi di Conan Doyle. Di fronte alla strada “filologica ma un po’ rock” di Guy Ritchie e quella moderna della BBC, Will Ferrell scegli chiaramente il linguaggio che conosce meglio, quello della commedia.

Fonte: SR