terminator 6

La notizia che Linda Hamilton sarebbe tornata a interpretare Sarah Connor in Terminator 6 ha sorpreso i fan, che però sono stati anche felici all’idea di rivedere l’originale interprete della madre di John Connor sul grande schermo.

Parlando con THR, James Cameron ha spiegato come mai è riuscito a convincere la Hamilton a tornare nel film e nel ruolo che l’ha resa un’icona del cinema.

“Linda e io abbiamo un ottimo rapporto. Siamo rimasti amici nel corso di questi anni nonostante tutto. Lei è la madre della mia figlia più grande (i due sono stati sposati dal ’97 al ’99, ndr). Quindi l’ho chiamata e le ho detto ‘Potremmo riposare sugli allori. Sta a noi in un certo senso. Noi abbiamo creato questa cosa qualche decennio fa. Ma ecco cosa può essere davvero bello. Potresti tornare indietro e mostrare a tutti come si fa.’ Perché secondo me, dal ’91 in poi non è che sia stato fatto granché.”

In merito al significato del suo ritorno nel personaggio, Cameron ha spiegato: “In qualità di personaggio forte quale è stato, tanto significativo quanto lei era per il genere e per le star action di ogni dove, penso che sarà un’enorme fottuta dichiarazione averla di nuovo nei panni della guerriera di lungo corso quale è diventata.”

Che sotto sotto ci sia la necessità di rispondere con i fatti alla polemica contro Patty Jenkins e la sua Wonder Woman?

Terminator 6 sarà un sequel de Il Giorno del Giudizio

CORRELATI:

Nel cast del film tornano Arnold Schwarzenegger e Linda Hamilton.

Sul ritorno di Schwarzy, Cameron in persona aveva spiegato che l’attore doveva ++superficiale del Terminator… e presumibilmente a un certo punto si trattava di una persona reale.”

Alla regia di Terminator 6 è stato confermato Tim Miller. Il film sarà un sequel del secondo capitolo e vedrà Linda Hamilton tornare nei panni dell’eroica Sarah Connor.