Continuano ad apparire in rete nuovi dettagli di Logan, l’atteso terzo, ed ultimo, capitolo degli spin off cinematografici dedicati al Wolverine di Hugh Jackman. Proprio l’attore, nelle ultime ore, ha infatti rivelato qualcosa di assolutamente inatteso per i fan della saga: la pellicola sarà indipendente dalla continuity della serie canonica X-Men.

 
 

Ecco quanto dichiarato da Hugh Jackman:

Hugh Jackman“Quando vedrete il film completo capirete, non solo è differente per quanto riguarda i toni e la timeline, ma è anche diverso per universo. Riguarda un paradigma totalmente differente e ciò sarà molto chiaro […] Quando dissi che questo sarebbe stato il mio ultimo mi dissero di fare il film che avrei voluto fare. Così io e Jim cominciammo a pensare di fare qualcosa di assolutamente diverso. Decisamente diverso, continuavo a pensare a The Wrestler e Unforgiven. In un certo senso è un film standalone, non è realmente legato alla timeline dei precedenti film. Ovviamente ci sarà Patrick Stewart in una sorta di crossover, ma sarà molto diverso e molto fresco.”

Logan: ecco Calibano nascosto nel primo trailer

Per Hugh Jackman questo ritorno nei panni del mutante con gli artigli di adamantio sarà la sua ottava volta (se si conta anche il cameo di X-Men L’Inizio) nel personaggio. È l’attore che più di tutti rappresenta i mutanti Marvel al cinema, una sorta di Robert Downey Jr per il corrispettivo MCU, e potrebbe essere arrivato alla fine del suo coinvolgimento nel franchise proprio con questo film.

Logan ha un’uscita prevista per il 3 marzo 2017. Alla regia c’è James Mangold (già regista di Wolverine L’Immortale), mentre nel cast ci saranno Hugh Jackman, Boyd HolbrookRichard E. GrantStephen Merchant, Eriq La Salle, Elise Neal e Patrick Stewart.

Fonte: Comic Book Movie