Usain Bolt, atleta giamaicano, specializzato nella velocità, il vero uomo più veloce del mondo, vuole un cameo in The Flash. A dichiararlo, tra il serio e il faceto, è lui stesso, durante un’intervista con MTv per presentare il documentario dedicato alla sua carriera sportiva fuori dal comune.

 

Usain Bolt vuole un cameo in The Flash

È considerato il più grande velocista di tutti i tempi, è l’attuale campione olimpico dei 100 metri piani, dei 200 metri piani e della staffetta 4×100 metri, discipline di cui detiene anche i primati mondiali, stabiliti ai Mondiali di Berlino 2009 (100 e 200 m) e ai Giochi olimpici di Londra 2012 (4×100 m). Di tutte e tre le specialità è anche campione mondiale in carica ed è l’unico atleta nella storia ad avere vinto la medaglia d’oro nei 100 m, nei 200 m e nella staffetta 4×100 m in tre Olimpiadi consecutive (2008, 2012 e 2016).

È inoltre il detentore dei record mondiali dei 200 metri piani delle categorie under 20 e under 18, rispettivamente con 19″93 e 20″13. Per le sue superiori prestazioni come sprinter è soprannominato Lightning Bolt (fulmine). Chi meglio di lui potrebbe apparire al fianco di Ezra Miller per un gustoso cameo?

CORRELATI:

Ezra Miller, già apparso due volte nei panni dell’eroe (per un cameo in Batman v Superman e per uno in Suicide Squad), si è dichiarato fiducioso nelle intenzioni della Warner Bros di preparare il progetto al meglio, nonostante l’abbandono del regista che deve essere ancora rimpiazzato.

Il film stand alone su The Flash con protagonista Ezra Miller è previsto per il 3 marzo 2018. Nel cast anche Kiersey Clemons nei panni di Iris West.

Flash (The Flash) è un personaggio dei fumetti creato da Gardner Fox e Harry Lampert nel 1940, pubblicato dalla DC Comics. È un supereroe con il potere di muoversi a velocità straordinaria, sfidando le leggi della fisica. La sua prima apparizione è in Flash Comics numero 1 (1940).

Fonte: MTV