Secondo una recente indiscrezione pubblicata da THR a proposito del tanto vociferato e atteso progetto di un reboot di The Predator, pare che Sterling K. Brown sia ora entrato ufficialmente in trattative per interpretare il ruolo di un agente governativo nella possibile futura pellicola, intitolata provvisoriamente The Predator. Al momento tuttavia non abbiamo conferme in tal senso e nemmeno un’idea più precisa del ruolo che Brown sarà eventualmente chiamato a interpretare.

The Predator: Keegan-Michael Key si aggiunge al cast

Reduce da un’eccellente partecipazione televisiva nel ruolo di Christopher Darden nella serie The People v. O.J. Simpson American Crime Story in seguito replicata col successo NBC di This Is UsSterling K. Brown si trova ora in pieno fermento professionale grazie al suo coinvolgimento nel progetto di uno stand-alone dedicato a Black Panther, oltre alla divertente campagna via social per candidarsi al ruolo di John Stewart in Green Lantern Corps. Se dunque le trattative dovessero andare a buon fine Brown sarebbe dunque l’ultimo acquisto eccellente di un cast già molto ricco che andrà a costituire l’ossatura di The Predator, soprattutto dopo lo smacco di aver perduto una presenza di grande richiamo come quella di Benicio Del Toro.

The Predator scritto da Frank Dekker e Shane Black e da quest’ultimo diretto, uscirà al cinema il 2 marzo 2018. A produrre la pellicola Matt Reilly, che supervisionerà per la Fox. Inoltre il film sarà collegato ai primi tre capitoli ma non avrà alcun legame ad Alien vs Predator.

Nel cast di The Predator ci sono Boyd HolbrookOlivia Munn e Trevante Rhodes.

Il primo film della saga uscito nel 1987, raccontava le vicende di un alieno (appartenente alla razza yautja) giunto sulla Terra per andare a caccia di esseri umani. Il primo sequel uscì nel 1990, mentre il secondo nel 2010.

L’inserimento di un teschio di Xenomorfo nel finale di Predator 2 creò le premesse per la produzione di uno crossover con la serie Alien. Alien vs Predator è stato realizzato nel 2004 ad opera di Paul W.S. Anderson, seguito da un altro film nel 2007 su regia dei fratelli Strause.

Fonte: THR