Patty Jenkins wonder woman gal gadot

Patty Jenkins e Gal Gadot hanno fatto un lavoro di squadra notevole per portare sullo schermo Wonder Woman, eppure sembra che all’inizio, quando venne annunciato ufficialmente che Gal Gadot sarebbe stata Diana, la Jenkyns era pronta ad abbandonare la regia del progetto, perché non era d’accordo con il casting.

 

Ecco cosa ha spiegato Patty a Playboy: “Ricordo quando sentii la notizia che era stata scelta l’attrice per Wonder Woman il mio cuore sussultò. Ne avevo parlato così tanto con lo studio, e pensai ‘ecco tutto?’. Sono sicura che non avremmo mai fatto la stessa scelta. E poi ho cominciato a fare attenzione a lei, a guardarla ed è stato semplicemente inevitabile. Francamente, penso che abbiano fatto un lavoro migliore di quello che avrei fatto io perché io non so se avrei mai scavato così tanto per scovarla. Non so se avrei mai cercato a livello internazionale. Avrei cercato una ragazza americana. Il fatto che abbiano trovato Gal per me è un grande regalo.”

Wonder Woman: Easter eggs e riferimenti al fumetto

CORRELATI:

Nel cast di Wonder Woman ci sono Gal Gadot, Chris Pine, Connie Nielsen, Robin Wright, Lucy Davis, Lisa Loven Kongsli, Danny Huston, Ewen Bremner, Saïd Taghmaoui, Elena Anaya e David Thewlis.

Leggi la nostra recensione di Wonder Woman

Il film è prodotto da Charles Roven, Zack Snyder e Deborah Snyder, con Richard Suckle, Stephen Jones, Wesley Coller, Geoff Johns, Connie Nielsen e Rebecca Roven come executive producers.