Sono stati diffusi degli affascinanti concept per Wonder Woman in cui vediamo la nostra Diana attraversare il fuoco della guerra, come potete vedere di seguito:

In un incontro con Yahoo! Movies, inoltre, Chris Pine, che nel film interpreta Steve Trevor, il protagonista maschile del film. Siamo abituati, quando gli eroi sono uomini, a vedere una donzella in difficoltà che deve essere salvata (chiedete a Lois Lane), tuttavia Chris ha spiegato che il suo Steve non sarà ‘il ragazzo da salvare’ per Diana. Per spiegare il rapporto trai due, l’attore ha suggerito di guardare il film, poi Patty Jenkins, regista di Wonder Woman, ha elaborato: “Non credo che qualcuno voglia essere soltanto un love interest. Non è una questione di gender. E per questo è stato così divertente da realizzare… Non credo che abbiamo considerato la cosa dicendo ‘Chi sta sopra e chi sta sotto?’. Questa è una storia d’amore intorno a un personaggio che viene nel nostro mondo che ha bisogno di incontrare persone che possano guidarla.”

Pine ha poi aggiunto: “Penso che questo sia un film sulla parità. Un film su due persone che mettono in gioco moltissimo con capacità molto diverse. Lei è un supereroe; io sicuramente non lo sono. Ma non c’è giudizio, o discussione, o conversazione in merito alla gerarchia. Non è una struttura matriarcale; e nemmeno patriarcale. Sono solo esseri umani che cercano di capire come sopravvivere in un mondo così orribile.”

[nggallery id=2194]

Wonder Woman: polemiche su Diana troppo “depilata”

CORRELATI:

Nel cast di Wonder Woman ci sono Gal Gadot, Chris Pine, Connie Nielsen, Robin Wright, Lucy Davis, Lisa Loven Kongsli, Danny Huston, Ewen Bremner, Saïd Taghmaoui, Elena Anaya e David Thewlis.

Il film è prodotto da Charles Roven, Zack Snyder e Deborah Snyder, con Richard Suckle, Stephen Jones, Wesley Coller, Geoff Johns, Connie Nielsen e Rebecca Roven come executive producers.