trailer Jojo Rabbit

Con un 2019 particolarmente impegnato, l’attrice Scarlett Johansson recita anche nel film Jojo Rabbit di Taika Waititi, dove interpreta Rosie Betzler, che durante la seconda guerra mondiale nasconde nella propria casa una ragazza ebrea. Questo rende la vita di suo figlio Jojo particolarmente problematica, considerando che il ragazzo è un fanatico di Adolf Hitler e aspira a diventare un devoto nazista, a tal punto da avere come amico immaginario proprio lo stesso Hitler.

 

Il film originariamente di proprietà della Fox, è ora passato nelle mani della Disney in seguito all’acquisto da parte di quest’ultima della grande major cinematografica. Per via della sua irriverente satira contro il nazismo, molti fan sono preoccupati che il film subisca modifiche per paura che possa alienare quello che è il target classico per la Disney.

In un’intervista con The Hollywood Reporter, la Johansson ha garantito che, per quanto all’inizio anche lei fosse preoccupata, è rimasta piacevolmente sorpresa nell’apprendere che non ci sono stati problemi di questo tipo.

“Anche se Jojo Rabbit è ora un film Disney, non ha subito alcuna modifica, ed è fantastico, perché temevo anche io che cambiassero qualcosa.”

A quanto pare invece il film è molto apprezzato all’interno della major, a tal punto che verrà promosso per l’imminente stagione dei premi, puntando a diventare un contendente per i prossimi premi Oscar. Jojo Rabbit verrà presentato durante questo weekend al festival di Toronto, e a quel punto si potrà già avere un assaggio dell’accoglienza che riceverà, prima della sua distribuzione autunnale nelle sale.

Fonte: ScreenRant