Prima della svolta di Batman v Superman: Dawn of Justice al cinema, la Warner Bros era al lavoro su un film sulla Justice League Dark, che era stato affidato a Guillermo Del Toro. Il regista ha poi rinunciato a quella regia, dedicandosi ad altri progetti che gli hanno portato molto fortuna (La forma dell’acqua vi dice niente?).

Tuttavia, in occasione dell’inaugurazione della sua Stella sulla Walk of Fame, il regista messicano ha avuto modo di parlare proprio di quel progetto mai realizzato: “Beh, ho scritto un’intera sceneggiatura di Justice League Dark per Warner Bros. (…) Adoro Deadman, adoro Demon, adoro Swamp Thing. Zatanna. È un universo, è una cosa bella. Sono molto attratto da quel lato dell’Universo DC.”

“Ma io non sono uno da supereroi – ha continuato – Per farmi piacere un supereroe, questo deve essere un mostro. Non mi piacciono quelle cose, non hanno mai fatto parte di me. Sono sempre a favore dei racconti dei mostri. È quello che mi piace. Amo il noir, adoro i drammi polizieschi. Adoro la fantascienza”.

Non sappiamo se in futuro Del Toro avrà davvero la possibilità di raccontare questi mostri che ama così tanto, ma sarebbe molto bello se riuscisse a trovare spazio alla Warner Bros con la sua visione di questi personaggi.