Spider-Man: Far From Home
Samuel L. Jackson and Jon Favreau in Columbia Pictures' SPIDER-MAN: ™ FAR FROM HOME.

Tom Holland ha rivelato di non essere a conoscenza del colpo di scena finale di Spider-Man: Far From Home prima della visione in sala del film che lo vede protagonista. Il comportamento leggermente incoerente e fuori dal personaggio di Nick Fury nel film è stato spiegato in una scena post-credits in cui si rivela che lui e Maria Hill altri non sono che il comandante Skrull, Talos, e sua moglie Soren (entrambi visti per la prima volta in Captain Marvel).

Lo stesso Fury viene quindi mostrato su un’astronave Skrulls, per ragioni ancora da chiarire. Ironia della sorte, nei fumetti Talos è noto tra gli Skrull per una mutazione genetica che lo rende incapace di alterare la sua forma, cosa che invece appartiene alla razza aliena.

La segretezza attorno ai film del MCU è fondamentale, e gli attori che vi partecipano sono sempre molto attenti durante le interviste ad evitare di rivelare dettagli importanti dei film. Questa esigenza è stata particolarmente sentita durante la promozione di Avengers: Infinity War e Endgame, tanto che la Marvel ha diffuso un hashtag ufficiale per chiedere silenzio ai fan: #ThanosDemandsYourSilence.

Anche per Spider-Man: Far From Home è stato utilizzato lo stesso standard di segretezza, con tutto il marketing del film che ritrae Mysterio come un eroe, mantenendo segreta la svolta delle sue vere intenzioni criminali (cosa che ovviamente era facilmente deducibile).

La dichiarazione di Tom Holland secondo cui non era a conoscenza della svolta di Fury / Talos è stata riportata dal Comic Book, che ha partecipato al panel durante l’ACE Comic Con in cui lui e Jake Gyllenhaal sono stati intervistati in merito a Far From Home. Durante il panel, Tom Holland ha confermato che non era a conoscenza del colpo di scena finale e lo stesso Gyllenhaal ha rivelato di averlo scoperto solo un mese prima dell’uscita del film.

Diretto ancora una volta da Jon WattsSpider-Man: Far From home è arrivato nelle nostre sale il 10 luglio. Confermati nel cast del film il protagonista Tom Holland nei panni di Peter Parker, Marisa Tomei in quelli di zia May e Zendaya in quelli di Michelle, Samuel L. Jackson in quelli di Nick Fury e Cobie Smulders in quelli di Maria Hill. Jake Gyllenhaal interpreterà invece Quentin Beck, aka Mysterio, uno degli antagonisti più noti dei fumetti su Spidey.