Star Wars: L’ascesa di Skywalker, anche il respiro di Darth Vader nel trailer del D23

-

Il caratteristico respiro di Darth Vader è stato di nuovo ascoltato dal pubblico del D23 nel trailer di Star Wars: L’ascesa di Skywalker. A poco meno di quattro mesi della premiere del film, Lucasfilm ha deciso di mostrare un nuovo trailer del film che svela dettagli davvero sorprendenti.

J.J. Abrams, Kathleen Kennedy e vari membri del cast di L’ascesa di Skywalker hanno brevemente discusso del film, rivelando nuove informazioni che i fan avrebbero potuto anche teorizzare. Ad esempio, è stato confermato che la Zorri Bliss interpretata da Keri Russell avrà una storia con Poe Dameron (Oscar Isaac).

Il fulcro della presentazione è stato senza dubbio il trailer che ha commemorato l’intera saga degli Skywalker. Comprendeva nuove immagini da L’ascesa di Skywalker, come la scioccante inquadratura di Rey che brandisce una spada laser rossa a doppia lama. Naturalmente, questa scena ha ottenuto la reazione più potente da parte della folla e, nella frenesia, alcuni potrebbero essersi persi l’apparizione di uno degli elementi più iconici del franchise.

Come sottolineato dall’utente felledwood di Reddit, il trailer della saga include anche di respiro di Darth Vader, che si sente dopo che l’imperatore Palpatine dice: “Ora il tuo viaggio sta per concludersi”.

Ovviamente, questo non significa che Darth Vader sia in Star Wars: L’ascesa di Skywalker. Il suo respiro è semplicemente un effetto inquietante che può aiutare a creare un tono oscuro per il film nelle operazioni di marketing, ed è difficile immaginare una retrospettiva della saga di Skywalker senza ascoltare quel suono. Detto questo, il famoso Lord Sith sarà presente in Episodio 9. Il filmato ha rivelato l’iconico elmetto del cattivo, indicando che Kylo Ren tornerà a comunicare con suo nonno in un momento di bisogno. E con Palpatine di nuovo in scena (vedi qui), è possibile che Vader sia citato nei dialoghi mentre l’imperatore riflette sul passato. Vader è stato menzionato per nome in entrambi i film di questa nuova trilogia, quindi sarebbe strano se proprio in L’ascesa di Skywalker non venisse affatto nominato.

Ovviamente, il video non dà molti suggerimenti sulla trama del film, ma ha fornito comunque molto materiale per nuove congetture e supposizioni, in attesa del prossimo dicembre.

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, capitolo conclusivo della nuova trilogia del franchise diretto da J.J. Abrams, arriverà nelle sale a dicembre 2019.

Nel cast Daisy RidleyOscar IsaacJohn BoyegaKelly Marie TranNaomi AckieJoonas Suotamo, Adam Driver, Anthony DanielsBilly Dee Williams Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Billie Lourd e il veterano del franchise Mark Hamill. Tra le new entry c’è Richard E. Grant.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -