Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, un epico poster segna la fine della saga

214

Già nel trailer finale di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker abbiamo visto una scena in cui Rey e Kylo Ren sembrano distruggere insieme una statua di Darth Vader. Non sappiamo se quello che abbiamo visto risponda a realtà o a una visione, tuttavia il momento sembra tanto importante da riprodurlo in un poster diffuso questa mattina dai canali ufficiali del film.

 

Si tratta senza dubbio di una scena iconica, che potrebbe ricollegarsi a quanto dichiarato da Rian Johnson ne Gli Ultimi Jedi. In quel film si mettevano in discussione diversi punti fondamentali per la saga: l’elitarietà della Forza, il potere della predestinazione, l’importanza del libero arbitrio, il desiderio di rompere con il passato e con ciò che poteva o doveva essere il destino scritto.

In questa immagine, potente ed eroica, vediamo i due giovani rappresentanti del Lato Chiaro e del Lato Oscuro abbattere l’icona del passato, l’emblema della predestinazione. Anakyn Skywalker era il “prescelto”, corrotto da Palpatine e votatosi al Lato Oscuro che, alla fine della sua vita, trova quel che di buono era rimasto in lui. I due giovani distruggono l’icona e sembrano promettersi a vicenda e promettere ai fan un futuro di inaspettati cambiamenti, soprattutto un futuro dove il sangue e il destino saranno meno importanti del libero arbitrio.

Ecco il poster:

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, scene inedite nel nuovo trailer

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, capitolo conclusivo della nuova trilogia del franchise diretto da J.J. Abrams, arriverà nei cinema a dicembre 2019.

Nel cast Daisy RidleyOscar IsaacJohn BoyegaKelly Marie TranNaomi AckieJoonas Suotamo, Adam Driver, Anthony DanielsBilly Dee Williams Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Billie Lourd e il veterano del franchise Mark Hamill. Tra le new entry c’è Richard E. Grant.