victoria alonso

Diversità e inclusione sembrano essere le parole d’ordine dei prossimi progetti in casa Marvel Studios, e dopo le parole di Kevin Feige, il successo di Black Panther e l’arrivo di Captain Marvel, il primo cinecomic del MCU ad avere come protagonista una supereroina, Victoria Alonso ha ribadito la questione.

 
Il mondo è pronto per il primo supereroe gay del MCU“, ha commentato la presidente della produzione della divisione cinematografica sul red carpet di Captain Marvel (uscito nelle nostre sale il 6 Marzo). “D’altronde perché non dovrebbe essere così? È un discorso che mi sta molto a cuore, e tutto il successo dei Marvel Studios lo dobbiamo alla diversità di persone che ne fanno parte. Mi chiedo: perché dovremmo essere riconosciuti solo da un determinato genere? Il nostro pubblico è globale, diversificato e soprattutto inclusivo. Se non insistessimo sulla diversità e sull’inclusione non riusciremmo a ottenere tutti quei successi.”

 

E riguardo le voci sul casting di un attore gay per uno dei ruoli protagonisti de Gli Eterni, la produttrice ha spiegato:

Selezioneremo il miglior cast possibile per l’adattamento degli Eterni, e quando saremo pronti ad annunciarlo vi prometto che lo saprete…”

Gli Eterni: nuovi dettagli sui personaggi del prossimo film Marvel

Fonte: Variety