aquaman 2

Lo sceneggiatore di Aquaman, David Leslie Johnson-McGoldrick, ha aggiornato in merito all’annunciato spin-off del cinecomic con protagonista Jason Momoa che sarà dedicato ai Trench, le creature marine che nel film di James Wan attaccavano l’imbarcazione di Arthur Curry e Mera.

 

In un recente Q&A su Twitter, lo sceneggiatore ha spiegato dove si collocherà il film all’interno della timeline del DCEU. È importante chiarire che Johnson-McGoldrick ha scritto la sceneggiatura del primo Aquaman e che adesso è al lavoro su quella del sequel, ma non è in alcun modo coinvolto nello spin-off The Trench. Ciononostante, lo stesso è stato in grado di rispondere alla domanda di un fan che gli ha chiesto come si collocherà il nuovo film all’interno dell’universo condiviso.

Johnson-McGoldrick ha risposto: “Teoricamente, il film sarà ambientato tra il primo Aquaman e il secondo”. Lo sceneggiatore ha poi aggiunto che, da questo punto di vista, le cose sono ancora in fase di sviluppo.

The Trench, secondo quanto riportato negli ultimi aggiornamenti, si muoverà sui toni del genere horror (qualcosa che, anche solo formalmente, aveva già sperimentato James Wan con Aquaman) ma non è chiaro se vedremo, insieme ai mostri, anche qualche membro del cast del cinecomic uscito nelle sale nel 2018.

LEGGI ANCHE – Aquaman: Jason Momoa tornerà nello spin-off sui Trench?

Vi ricordiamo che Jason Momoa è atteso di nuovo nei panni dell’eroe nel sequel del film che ha rilanciato in positivo le sorti dell’universo cinematografico DC. Diverse fonti fanno sapere che gli studios vorrebbero riportare James Wan dietro la macchina da presa di Aquaman 2 ad una condizione: che sia lui a scegliere il gruppo di sceneggiatori e a seguire da vicino il processo di sviluppo.

David Leslie Johnson-McGoldrick, collaboratore ricorrente di James Wan (The Orphan, The Conjuring 2, The Conjuring 3) scriverà la sceneggiatura del film insieme a Will Beal, mentre il regista e Peter Safran saranno co-produttori.

Fonte: ScreenRant