black adam

Lo scorso anno Dwayne Johnson aveva confermato che grazie a Black Adam, il cinecomic DC in arrivo nelle sale a dicembre 2021, verrà ufficialmente introdotta la Justice Society nel DCEU. Per chi non lo sapesse, la Justice Society of America (anche detta JSA), è il nome dato ad un gruppo di supereroi considerato il primo della storia editoriale e concepito da Sheldon Mayer e Gardner Fox nel 1940.

Adesso, stando a quanto riportato da The Illuminerdi, la produzione del film sarebbe alla ricerca di un’attrice per interpretare proprio uno dei membri del team, ossia Cyclone, personaggio creato da Mark Waid, Alex Ross, Geoff Johns e Dale Eaglesham. La Warner Bros. e la DC Films vorrebbero un’attrice di 20 anni per interpretare quello che, stando al casting call, sarà il personaggio femminile principale del film. Nel fumetti, Cyclone è l’alter ego di Maxine Hunkel, studentessa del college e nipote di Abigail “Ma” Hunkel, alter ego di Red Tornado.

È molto probabile che nel film vedremo in che modo Maxine si trasformerà in Cyclone ed entrerà a far parte della Justice Society. Ricordiamo che Dwayne Johnson aveva anticipato che Black Adam cambierà “la gerarchia del potere nell’Universo DC”. Le riprese del film partiranno quest’estate.

LEGGI ANCHE – Black Adam: il film introdurrà Hawkgirl nel DCEU?

Black Adam, affidato alla regia di Jaume Collet-Serra (Run all night, The Shallows), arriverà nelle sale il 22 Dicembre 2021, con le riprese che partiranno a Luglio 2020, come confermato nei mesi scorsi dallo stesso Johnson.

Il progetto originale della Warner Bros. su Shazam! aveva previsto l’epico scontro tra il supereroe e la sua nemesi, Black Adam, una soluzione esclusa dalla sceneggiatura per dedicarsi con più attenzione al protagonista e alla sua origin story. E come annunciato nei mesi scorsi, i piani per portare al cinema uno standalone con Dwayne Johnson sono ancora vivi, e a quanto pare il film dovrebbe ispirarsi ai lavori di Geoff Johns dei primi anni Duemila.

“Questo progetto ha comportato dei rischi, ed è stato una sfida. Anni fa volevamo introdurre due origin story in un’unica sceneggiatura, e chi conosce i fumetti e la mitologia dei fumetti saprà che Shazam è collegato a Black Adam.” aveva raccontato l’attore in un video. “Questo personaggio è un antieroe, o villain, e non vedo l’ora di interpretarlo. Stiamo sviluppando il progetto che è nel mio DNA da oltre dieci anni. Dovremmo iniziare a girare in un anno e non potrei essere più eccitato all’idea“.