New Gods: confermata la presenza di un oscuro personaggio

La regista Ava DuVernay ha confermato la presenza di un oscuro personaggio in New Gods, nuovo progetto targato DC.

342

Nonostante le produzioni cinematografiche siano al momento sospese a causa della pandemia di Covid-19, la pre-produzione di tantissimi progetti continuano direttamente dalle case degli artisti coinvolti nel loro sviluppo. Tra questi rientra anche New Gods, progetto targato DC e affidato alla regista di Selma e Nelle pieghe del tempo Ava DuVernay.

 

Di recente la regista è tornata ad aggiornare brevemente sul film attraverso il suo profilo Twitter, rivelando di essere attualmente al lavoro sulla quarta bozza della sceneggiatura, che la stessa sta curando in collaborazione con il fumettista Tom King. La DuVernay ha inoltre confermato che nel film sarà presente nientemeno che All-Widow, la regina degli insetti che vivono sul pianeta New Genesis.

LEGGI ANCHE – New Gods, Tom King elogia la regista Ava DuVernay: “È un genio”

Creato e disegnato da Jack Kirby, il fumetto originale fu pubblicato la prima volta nel 1971, portando al grande pubblico le storie dei Nuovi Dei, ovvero i nativi dei pianeti gemelli di Nuova Genesi e Apokolips.

Vi ricordiamo che, anni fa, la DuVernay è stata ad un passo dal dirigere un altro atteso cinecomic, ovvero Black Panther, finito poi nelle mani di Ryan Coogler. Secondo alcune indiscrezioni, New Gods non sarà collegato all’universo cinematografico DC, dunque la speranza di vedere nel film i personaggi già introdotti è pari a zero.

A quanto pare il film presenterà Mister Miracle e Big Barda come protagonisti e Granny Goodness e le Furie Femminili nel ruolo di antagoniste principali. Chi conosce i fumetti DC saprà che la prima fa parte dell’Elite di Darkseid, il signore di Apokolis, e gestisce l’orfanotrofio del pianeta con una feroce disciplina, servendosi anche delle Furie per creare un’élite di guerrieri attraverso il lavaggio del cervello e la tortura.