falcon and winter soldier

The Falcon and the Winter Soldier hanno ufficialmente introdotto un nuovo Captain America nel MCU. D’ora in avanti, infatti, sarà il Sam Wilson di Anthony Mackie a brandire l’iconico scudo di Steve Rogers, ma quanto durerà il suo mandato?

Chris Evans ha interpretato Steve Rogers da Captain America: Il primo Vendicatore del 2011 fino ad Avengers: Endgame del 2019 (anche se alcuni recenti voci hanno parlato di un possibile ritorno dell’attore nei panni del supereroe). I Marvel Studios hanno ufficialmente messo in cantiere Captain America 4 con Mackie protagonista, ma l’attore sembra fin troppo consapevole che il suo tempo nei panni del personaggio potrebbe essere limitato.

Parlando con Variety, l’attore ha detto: “Sicuramente non voglio essere un Captain America di 55 anni, quindi ho tempo dai sei agli otto anni, credo”. Ciò lascia intendere che Mackie potrebbe interpretare Cap per ancora un decennio (o giù di lì), ma ad oggi è difficile immaginare cosa potrebbe accadere dopo, a meno che i Marvel Studios non stiano già pianificando l’introduzione di un “terzo” Captain America nel MCU dopo la fine del “mandato” di Sam Wilson.

Anthony Mackie spiega cosa significa per lui essere il nuovo Cap del MCU

Sempre nel corso della medesima intervista, Mackie ha anche parlato di cosa ha significato per lui diventare il nuovo Cap: “Una mia amica è un’insegnante a Homestead, in Florida, e lavora con bambini con bisogni speciali. Un giorno ha detto ad uno dei suoi alunni: ‘Cosa stai facendo? Ti farai male’. E il bambino ha risposto: ‘Beh, Captain America mi assomiglia ora, quindi ho bisogno di rimettermi in forma, semmai avesse bisogno del mio aiuto’. Ho pensato che fosse la cosa più bella in assoluto. Una cosa del genere mi rende infinitamente orgoglioso.”