The Tender Bar film 2022

In una nuova intervista con THR, Ben Affleck, fresco nominato ai Golden Globes per la sua performance da non protagonista in The Tender Bar, entra più nel dettaglio sul motivo per cui gli piace di più interpretare ruoli secondari, in questo momento della sua carriera.

 
 

Secondo Affleck, i ruoli principali in genere hanno meno flessibilità in termini di caratterizzazione. L’attore sostiene che, quando ci sono un sacco di soldi in gioco, i protagonisti devono essere “riconoscibili” al pubblico. I personaggi di supporto non sono messi in queste stesse condizioni, dice Affleck, e offrono agli attori più spazio per esplorare complessità e “difetti“.

“La somiglianza, per me, sta nel recitare parti in film in cui non sono il protagonista, che si tratti di Will Hunting, Shakespeare in Love, The Last Duel o [The Tender Bar] in cui riesco a essere qualcuno la cui parte gli permette di essere più complicato, imperfetto e interessante.”

La stagione dei premi per Affleck si sta rivelando interessante in quanto il suo ruolo nel film di George Clooney gli è valso la candidatura ai Globes. Vedremo quanta strada farà questo ruolo.