In molti erano pronti a scommettere che Doctor Strange sarebbe apparso nell’episodio finale di WandaVision, ma alla fine non è stato così. In realtà, non sappiamo se in origine un’apparizione del personaggio era prevista, o se nei piani dei Marvel Studios non c’è mai stata la volontà di includere lo Stregone Supremo nella storia (nonostante i velati riferimenti sia da parte di Agatha Arkness che nella seconda scena post-credits).

 
 

Ora, durante un’intervista con Jake’s Takes, l’attore britannico ha finalmente commentato la sua assenza nell’acclamata serie Disney+, scusandosi con i fan. “Mi dispiace di avervi deluso. Ma ero piuttosto impegnato. Lo so, sarebbe stato divertente. O almeno, immagino. Si sarebbe collegato alla presenza di Elizabeth Olsen in Doctor Strange 2… però, tutto a tempo debito! Siamo nel bel mezzo delle riprese ora. Abbiamo iniziato a girare da prima di Natale. È tutto molto eccitante.

La questione dell’assenza di Doctor Strange in WandaVision è stata affrontata anche da Jac Schaeffer, showrunner della serie, in un’altra intervista con TV Line. In merito al mancato coinvolgimento di Strange dalla show targato Disney+, Schaeffer ha ammesso: “Ci sono state molte conversazioni. Abbiamo avuto conversazioni con il team su un possibile collegamento con Doctor Strange 2. È così che sono andate le cose”. Quando però il sito ha chiesto allo showrunner se il team di WandaVision abbia mai contattato il team di Cumberbatch per realizzare un cameo, Schaeffer ha glissato, ammettendo: “Non posso parlare di questo genere di cose.”

Il collegamento tra WandaVision e Doctor Strange 2

Nella seconda scena post-credits dell’episodio finale WandaVision, Wanda che si è ritirata in una baita isolata, in mezzo alle montagne innevate. La vediamo mentre prepara del tè, ma poi scopriamo che c’è una sua proiezione astrale in una camera, che sta studiando il Darkhold.

In quel momento sentiamo salire la colonna sonora di Doctor Strange, composta da Michael Giacchino per il film del 2016. Si tratta, ovviamente, di un’anticipazione riguardo ciò che avverrà in futuro, ossia che la questione del potere di Scarlet Witch troverà una sua spiegazione o risoluzione in Doctor Strange in the Multiverse of Madness.