chloe zhao gli eterni

La regista di Nomadland, Chloé Zhao, sta attraversando un momento d’oro. Dopo il Leone d’Oro a Venezia per il suo film e la nomination ai Golden Globes 2021, mette a segno un nuovo colpo importante, mentre i Marvel Studios aspettano di poter far uscire il suo Gli Eterni.

 

La Universal ha infatti incaricato la regista di scrivere, dirigere e produrre un nuovo adattamento di Dracula, che abbraccerà lo sci-fi e il western.

Sono sempre stata affascinata dai vampiri e dal concetto dell’Altro che incarnano”, ha detto Zhao in un comunicato. “Sono molto entusiasta di lavorare con Donna [Langley], Peter [Levinsohn] e il team della Universal per ri-immaginare un personaggio così amato.”

L’annuncio si aggiunge alla scia di novità della nuova strategia di Universal per ri-immaginare il suo canone di personaggi dei film di mostri attraverso l’obiettivo di registi di alto livello, inaugurato dall’acclamato aggiornamento di Leigh Whannell de L’uomo invisibile nel 2020, con Elisabeth Moss.

Gli altri adattamenti includono Dexter Fletcher (“Rocketman”) che sviluppa la propria interpretazione della leggenda di Dracula con un film sul suo scagnozzo, Renfield; Elizabeth Banks che dirige e interpreta The Invisible Woman; e Paul Feig che ha scritto, prodotto e diretto il film di mostri Dark Army.

Fonte: Variety