David di Donatello

L’11 dicembre 2021 si terrà la 34esima cerimonia di assegnazione degli European Film Awards, i premi attribuiti dalla European Film Academy, che da anni promuove e premia la cultura e l’industria cinematografica europea.

 
 

Quest’anno per l’Italia concorre con tre nomination l’ultimo film di Paolo Sorrentino, È stata la mano di Dio, in questi giorni nelle sale italiane.

Alle 19.00 sarà possibile seguire la cerimonia – che si svolgerà a Berlino in presenza dei soli nominati a causa della pandemia – in diretta streaming su MioCinema.

Qui il link per seguire la diretta streaming sabato 11 dicembre ore 19.00.

“Siamo molto sodisfatti e onorati che quest’anno la premiazione dei prestigiosi EFA, i premi dell’Accademia del Cinema Europeo, possa essere seguita in Italia in streaming grazie a MioCinema e ai David di Donatello.” – Andrea Occhipinti 

“Come presidentessa dei premi David di Donatello sono molto felice di poter celebrare,  grazie alla prestigiosa collaborazione con MioCinema e con EFA, la forte identità artistica e l’eccellenza  degli autori, dei protagonisti e del cinema europeo.” – Piera Detassis

Per celebrare l’evento, dal 1° dicembre MioCinema ospita una rassegna di titoli che concorrono quest’anno agli EFA o che sono stati premiati nelle edizioni precedenti.

I TITOLI DELLA RASSEGNA 

  • Bad Luck Banging Or Loony Porn di Radu Jude

Vincitore dell’Orso d’Oro al festival di Berlino, concorre agli Efa per la migliore regia e la miglior sceneggiatura.

  • Quo Vadis, Aida? di Jasmila Žbanić

Presentato alla Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia, concorre agli Efa per la miglior regia, la migliore attrice, la migliore sceneggiatura e per lo European University film Award.

  • The Father di Florian Zeller

Vincitore di due premi Oscar, il film concorre in quattro categorie: miglior film, miglior regia, miglior attore, migliore sceneggiatura. 

  • Apples di Christos Nikou

Presentato a Venezia nella sezione Orizzonti, concorre allo European University film Award. 

  • Cold War di Pawel Pawlikowski

Premiato a Cannes per la migliore regia, vincitore assoluto degli Efa nel 2018 con ben 5 premi: miglior film, miglior regia, miglior attrice, miglior sceneggiatura, miglior montaggio.

  • The Square di Ruben Östlund

Palma d’oro a Cannes, vincitore del David di Donatello per il Miglior film dell’Unione Europea,  ha trionfato nel 2017 agli Efa con ben 6 premi: miglior film, commedia, regia, attore, sceneggiatura, scenografia.

  • Vi presento Toni Erdmann di Maren Ade

Vincitore Efa 2016: Miglior film, miglior regia, migliore attrice, miglior attore, migliore sceneggiatura.

  • Ida di Pawel Pawlikowski

Vincitore del premio Oscar per il migliore film straniero, 5 premi agli Efa: Miglior film, miglior regia,      migliore sceneggiatura, migliore fotografia, premio del pubblico.

  • Amour di Michael Haneke

Palma d’oro a Cannes, Oscar e Golden Globe per il miglior film straniero, David di Donatello per il miglior film dell’Unione Europea, ha trionfato agli Efa nel 2012: miglior film, miglior regia, miglior attore, migliore attrice.