Die Hard - Vivere o morire film

È passato molto tempo dall’ultima volta che abbiamo sentito parlare del prequel di Die Hard dal titolo McClane, ma ora è stato confermato che il film è stato vittima della fusione Disney/Fox e che non vedrà mai la luce. Ma facciamo un passo indietro…

Il sesto capitolo della serie doveva essere un prequel diretto da Len Wiseman e avrebbe dovuto seguire due trama parallele: una doveva raccontare di un giovane John McClane nel 1979, mentre l’altra avrebbe raccontato dell’eroe action ai giorni nostri, mentre veniva onorato in Giappone per gli eventi accaduti all’interno del Nakatomi (ossia quelli raccontati nel primo film del 1988).

All’epoca questo doppio binario narrativo non venne accolto positivamente dai fan, sebbene in seguito non ci siano più stati aggiornamenti concreti in merito al progetto. Ora però è stato il produttore Lorenzo di Bonaventura a confermare a Polygon che il prequel è ufficialmente morto: “Non accadrà. Ma ciò che è stato davvero interessante è che in realtà abbiamo avuto un’idea per farlo. Era un progetto che inizialmente non era Die Hard ma che poi, alla fine, si è trasformato in Die Hard.”

“La cosa interessante della nostra idea è che ci avrebbe permesso di incontrare il giovane John McClane e usare Bruce Willis”, ha aggiunto il produttore. “Quindi, in questo senso, è stato davvero interessante. Avreste avuto modo di vedere entrambe le versioni del personaggio, un po’ come accade ne Il padrino – Parte II. Al momento non so quali siano i piani della Disney.”