Johnny vs Amber

Discovery ha messo in produzione Johnny vs Amber, un documentario di due episodi che racconta la storia della fine della relazione tra Johnny Depp e Amber Heard, e come si è trasformata in un caso giudiziario.

 
 

Il film sarà in due puntate perché ognuna di essere racconterà una versione dei fatti., con interviste, registrazioni e testimonianze, anche filmati girati dalla coppia stessa. Il documento sarà disponibile su Discovery Plus questo autunno.

Nel 2016, Amber Heard ha chiesto il divorzio da Johnny Depp e il caso, che si è concluso con un verdetto dell’Alta Corte britannica contro Depp, ha conquistato i titoli di tutto il mondo. Clare Laycock, vicepresidente senior per la pianificazione e gli approfondimenti e capo dell’intrattenimento presso Discovery, ha dichiarato: “La serie fornisce una visione approfondita dell’epica battaglia che ha alimentato le campagne dei fan di #JusticeforJohnnyDepp e #IStandWithYouAmberHeard e il caso molto pubblico dell’Alta Corte che ci ha attanagliato. Tutti. Optomen ha fatto un lavoro fantastico trasformando questa storia a più livelli in qualcosa di avvincente e terrificante”.

Charlotte Reid, vicepresidente incaricato per l’intrattenimento di Discovery, ha dichiarato: “La storia di ciò che è successo tra Johnny e Amber continua a essere estremamente divisiva, tra i fan e il pubblico in generale. Abbiamo deciso di realizzare un documentario che esplorasse la storia da ciascuna delle loro prospettive, in modo che lo spettatore possa andare oltre i titoli, capire chi sono e decidere a chi credere in questa complessa storia umana. Pensiamo che sia una storia avvincente e contemporanea sulla verità e le bugie che speriamo possa aprire una conversazione con i nostri spettatori su Discovery Plus”.

Nick Hornby, co-CEO di Optomen, ha aggiunto: “Attraverso i nastri, i video domestici e i messaggi di testo mostrati in tribunale, questi film offrono agli spettatori una visione rara e importante su un matrimonio che è andato tragicamente storto e sul comprendere meglio l’importantissimo problema di violenza domestica”.

Fonte: Variety