Amber Heard, la sexy attrice e modella nota soprattutto per essere stata la moglie di Johnny Depp per soli 15 mesi, sarà presto protagonista dell’atteso Justice League di Zack Snyder.

Ma prima di essere sposata con Johnny Depp, Amber Heard è stata una modella, infatti in età adolescenziale si trasferì a New York dove lavorò proprio nel mondo del fashion nella Grande Mela. Ma a 17 anni decise di trasferirsi a Los Angeles per perseguire la carriera di attrice con discreto successo. Dopo alcuni ruoli minori in serie televisive viene notata dal pubblico per i suoi ruoli in North Country – Storia di Josey (2005) con Charlize Theron e in Alpha Dog

Da lì in poi la filmografia di Amber Heard subì un’impennata e arriverà il film da protagonista: The Ward – Il reparto, horror diretto da John Carpenter. Ma la grande popolarità mondiale arriva nel 2011 quando è co-protagonista, al fianco di Nicolas Cage, di Drive Angry, e successivamente recita con Johnny Depp in The Rum Diary – Cronache di una passione, tratto dall’omonimo romanzo dello scrittore Hunter Stockton Thompson.

Amber Heard bisessualità

Nel 2010 ha fatto coming out durante la serata di gala per il 25º anniversario della Gay & Lesbian Alliance Against Defamation, rivelando la propria bisessualità. A proposito della sua sessualità, ha dichiarato: «Ho avuto relazioni di successo con gli uomini, ed adesso con una donna. Amo chi mi piace, è la persona che conta». In seguito alle sue dichiarazioni durante la cerimonia dei GLAAD Awards, il nome della Heard è stato erroneamente accompagnato dalla definizione di “lesbica” sui media internazionali. L’attrice ha però ammesso di sentirsi infastidita da ciò, in quanto «libera da etichette»

Amber Heard hot e sexy

Nel 2008 è stata classificata al ventunesimo posto nella top 100 donne più hot per Maxim Magazine. Nel 2010 Amber Heard era la tredicesima donna più hot del mondo sempre per la rivista Maxim Magazine. Nel 2011 era 34° in classifica per FHM nella lista delle “100 donne più sexy del mondo“.

25 ° in classifica nel 2010 Elenco FHM UK di “100 donne più sexy del mondo”.

Amber Heard Mystique

È stata tra le attrici più accreditare per interpretare il ruolo di Mystique in X-Men – L’inizio, ruolo che come sappiamo è poi andato a Jennifer Lawrence.

Johnny Depp Amber Heard

Amber Heard e Johnny Depp iniziano una relazione nel 2012, i due si erano conosciuto l’anno prima sul set del film The Rum Diary – Cronache di una passione, con cui poi si è fidanzata all’inizio del 2014. L’anno successivo, il 3 febbraio la coppia si è sposata con rito civile nella casa dell’attore a West Hollywood, Los Angeles. Nel maggio 2016, dopo solo 15 mesi di matrimonio, Amber heard chiede il divorzio da Johnny Depp sostenendo di aver subito violenze fisiche quando lui era ubriaco; tesi smentita dalla polizia di Los Angeles anche se tutt’ora la vicenda risulta controversa. La coppia conclude le pratiche del divorzio nell’agosto del 2016, l’attrice ha ottenuto un risarcimento pari a 7 milioni di dollari, donati in beneficenza.

Amber Heard nuda

Nel 2016 Amber Heard ha pagato 10 milioni di dollari per le violazione di contratto per il suo nuovo film London Fields (2017). Secondo la produzione l’attrice non è riuscita a rispettare i suoi obblighi contrattuali, uno dei quali richiedeva alcune scene di nudo che avrebbero dovute essere girate e poi montate nel film.

Amber Heard sarà Mera nel film Justice League

Aquaman - Amber HeardDopo esser stata vicina ad entrare nell’universo degli X-Men, Amber Heard sarà Mera nel DC Extended Universe e nel film Justice League diretto da Zack Snyder. Il personaggio apparirà anche nel film dedicato ad Aquaman al fianco di Jason Momoa.

Amber Heart, oltre ad essere una delle donne più desiderate di Hollywood dimostra una sensibilità sociale fuori dal comune per una star della sua età. Infatti, è un’attivista nell’ambito dei diritti civili, soprattutto in riferimento alle coppie omosessuali.

Le sue prime esternazioni sono datate 2008 quando ha partecipato alle manifestazioni contro il risultato referendario della California Proposition 8.

Il suo nome è inoltre legato a diverse associazioni legate all’attivismo tra cui Gay & Lesbian Alliance Against Defamation, Amnesty International, Girl Up, Human Rights Campaign, Habitat for Humanity.

L’attrice inoltre ha dovuto subire molte critiche per la sua partecipazioni in The Playboy Club e a poche settimane dalla messa in onda le sono state mosse molte critiche da parte di associazioni femministe e di aggregazioni religiose; particolare disprezzo è stato espresso dalla leader del movimento femminista degli anni sessanta, Gloria Steinem; in risposta a tali critiche la Heard ha ribattuto di considerarsi lei stessa una femminista e che, pur rispettando la Steinem, crede che i tempi siano cambiati e che sia necessario dunque un cambiamento nel modo di agire del movimento per i diritti delle donne.

Sfortunatamente per i fan più sfegatati la parola Amber Heard e Instagram non sono un connubio, dato che l’attrice non è né su questo, né su qualsiasi altro social network. Sembra infatti che l’attività social del nuovo millennio non rientri nei suoi interessi.