doctor strange 2

Prima dell’arrivo ufficiale di WandaVision su Disney+, in molti avevano parlato della possibilità – mai confermata, però – che Benedict Cumberbatch sarebbe apparso nel finale della serie nei panni di Doctor Strange. Come ben sappiamo, alla fine ciò non è accaduto, con alcuni fan che sono rimasti abbastanza delusi, soprattutto perché anche le teorie su Mefisto e Quicksilver alla fine non hanno avuto alcun riscontro.

Più di recente, era stato Kevin Feige in persona a confermare che, inizialmente, c’erano effettivamente dei piani per un cameo dello Stregone Supremo nella serie con protagonista Wanda Maximoff e che la sua apparizione avrebbe dovuto collegare ancora di più la serie a Doctor Strange in the Multiverse of Madness. Ora, in una recente intervista con Rolling Stone, è stato l’head writer Jac Schaeffer a rivelare i dettagli su quel finale alternativo di WandaVision che non abbiamo mai visto.

“Quando sono stato coinvolto nella serie, il piano era che alla fine ci sarebbe stato un passaggio di consegne e che la partecipazione di Doctor Strange sarebbe stata essenzialmente un breve cameo”, ha confermato Schaeffer. “Quando stavamo ancora delineando la serie, c’era due versione diverse di Wanda e Stephen che scomparivano insieme nel tramonto. E non mi sembrava giusto.” 

“Volevamo soddisfare la rappresentanza e l’autonomia di Wanda all’interno di questa particolare storia. Ci sentivamo come se quella cosa fosse un extra”, ha continuato Schaeffer. “Un altro problema sarebbe stato: se Doctor Strange si fosse presentato solo alla fine, dov’era stato per tutto questo tempo? Ho amato scrivere così tante variazioni sul personaggio, variazioni in riferimento sempre al finale. È stato un piacere scrivere di quel personaggio. C’erano versioni in cui Wanda stava volando oltre i confini della città e all’improvviso incontrava Stephen, cose del genere.”

Jac Schaeffer ha poi aggiunto che il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, era ben consapevole di quanto i fan fossero desiderosi di vedere apparire Strange, ma ha poi convenuto che avrebbe in qualche modo “offuscato” la storia di Wanda. “Alcune persone potrebbe esclamare: ‘Sarebbe stato così bello vedere Doctor Strange… ‘, ma avrebbe oscurato Wanda, ed è ciò che non volevamo fare. Non volevamo che il finale servisse soltanto ad anticipare il prossimo film, con l’entrata in scena del tipico maschio bianco che esclama: ‘Lascia che ti mostri come funziona il potere’.”

Cosa legherà Wanda e Stephen Strange nel sequel di Doctor Strange?

Il fatto che Scarlet Witch e lo Stregone Supremo fossero destinati a volare via da Westview insieme indica che molto probabilmente saranno alleati nel sequel di Doctor Strange. Tuttavia, molto potrebbe essere cambiato in merito alla storia dall’inizio della produzione di film ad oggi (specialmente dopo che abbiamo visto Wanda studiare le pagine del Darkhold nella scena post-credits dell’episodio finale).