Bond 25 daniel craig

Due giorni fa la notizia dell’uscita di scena di Danny Boyle dalla regia di Bond 25 (nuovo capitolo del franchise su 007 ancora senza titolo ufficiale) aveva scombinato i piani della produzione lasciando quindi Barbara Broccoli e il team in disperata ricerca di un sostituto prima dell’inizio delle riprese.

 

Le motivazioni sono state circoscritte alle ormai tradizionali “divergenze creative”, tuttavia sembra che tra i reali motivi dell’allontanamento di Boyle ci sia stato un disaccordo con il protagonista del film, Daniel Craig, che vestirà i panni di Bond per l’ultima volta.

A quanto pare il regista avrebbe voluto scritturare l’attore polacco Tomasz Kot per il ruolo di un villain russo, scelta che non sarebbe piaciuta a Craig, da sempre determinante nel processo di casting.

Inoltre anche la Broccoli non avrebbe gradito l’insistenza con cui Boyle aveva imposto il suo collega di lunga data John Hodge per la sceneggiatura, originariamente curata da Neal Purvis and Robert Wade.

Bond 25: Helena Bonham Carter sarà il villain del film?

Vi ricordiamo che il franchise sull’agente segreto del MI6James Bond, proseguirà con il capitolo numero 25 che avrà come protagonista di nuovo Daniel Craig, per la quinta volta nei panni del personaggio.

Annapurna si è assicurata i diritti di distribuzione domestica con la MGM, mentre la Universal Pictures distribuirà il film a livello internazionale.

Come da tradizione, Bond 25 verrà distribuito nel Regno Unito una settimana prima rispetto al resto del mondo, il 25 ottobre 2019, mentre l’8 novembre 2019 arriverà in tutto il mondo. Le riprese cominceranno il 3 dicembre prossimo.

Fonte: CBM