Obi-Wan Kenobi

Sebbene non ci sia stata alcuna conferma ufficiale da parte della Lucasfilm, Ewan McGregor si è mostrato disponibile a tornare nei panni di Obi-Wan Kenobi in un ipotetico spin-off.

 
 

L’attore, intervistato durante il tour promozionale di Ritorno al bosco dei 100 acri, ha tuttavia confessato di sapere poco o nulla del progetto ma che ne farebbe parte senza esitazione nel caso dovesse prendere piede.

Servirebbe una bella storia da raccontare in questo spin-off, magari un buon Obi-Wan Kenobi tra me e Alec Guinness“.

Obi-Wan Kenobi: qualche indizio sulla trama dello spin-off di Star Wars

Dopo Rogue One e Solo: A Star Wars Story, il film su Obi-Wan Kenobi sarebbe il terzo spin off della nuova ondata di film del franchise, che si proietterà in maniera sempre più capillare nel futuro. In cantiere alla Lucasfilm c’è infatti una nuova trilogia tutta ideata da Rian Johnson, regista e sceneggiatore di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, ma anche una nuova serie di film, di cui non sappiamo ancora nulla, che sono stati affidati, per sviluppo e sceneggiatura, a David Benioff D.B. Weiss, showrunner di Game of Thrones.

Obi-Wan Kenobi è l’unico personaggio della saga a comparire in tutti e sei i film “tradizionali” in diverse vesti. In Guerre Stellari è chiaramente il vecchio Ben Kenobi, mentre ne L’Impero e ne Il Ritorno appare in forma di spirito, di Forza, a Luke, nei suoi momenti di difficoltà. In questo caso ha le sembianze di Alec Guinness. Nei tre prequel è interpretato, come detto, da Ewan McGregor, fino al finale della Vendetta dei Sith in cui mette in salvo i gemelli Skywalker.

Non tutti sanno che la voce di Obi-Wan si può ascoltare anche ne Il Risveglio della Forza, nel momento in cui Rey tocca per la prima volta la spada di Luke: tra le immagini confuse e le visione della giovane, si possono ascoltare le voci fuse si Guinness e McGregor in persona.

Fonte: CBM