ralph spaccatutto 2 Ralph Spacca Internet

ATTENZIONE: questo articolo contiene spoiler su Ralph Spacca Internet

Per vederlo nelle sale ci toccherà aspettare il 1 Gennaio 2019, ma se volete rovinarvi la sorpresa ecco di seguito l’elenco di tutti i cameo dei personaggi che faranno la loro comparsa in Ralph Spacca Internet, sequel diretto ancora una volta da Phil Johnston e Rich Moore:

  • Sonic: il celebre riccio era già comparso brevemente nel primo film, ma tornerà nel sequel per spiegare a Ralph e Vanellope cos’è internet esattamente, e alla fine si unirà al protagonista nel club del libro di Zangief.
  • Street Fighters: ci saranno anche Chun-Li, Bison, Ken e Ryu – quattro dei protagonisti dell’iconico videogioco di Capcom – insieme a Ralph, ma compariranno in pochissime scene.
  • Baby Groot e Iron Man: erano stati annunciati qualche settimana fa, ma se all’armatura di Tony Stark viene riservata una breve inquadratura, a Baby Groot i registi hanno dedicato un’intera scena in cui l’eroe dei Guardiani della Galassia risponde alle domande dei fan durante quella che sembra una convention a tema Marvel. Ovviamente sentiremo soltanto le famose tre parole “Io sono Groot” (sempre doppiate da Vin Diesel).
  • Stan Lee: per quanto riguarda il compianto fumettista Marvel, la sua voce doppierà il personaggio-avatar del The Generalissimo nell’universo di Oh My Disney che appare brevemente in una scena.
  • Tron: nella prima parte del film seguiamo Ralph e Vanellope lanciarsi in diverse gare sui giochi arcade, tra cui Tron, dove i due si sfidano nell’iconico mondo virtuale. Sfortunatamente, il videogame ha un problema tecnico e la coppia rimane intrappolata lì per poco tempo.
  • Stormtroopers e C3-PO: due cameo dall’universo di Star Wars che faranno felici i fan vedono la comparsa delle guardie imperiali che inseguiranno Vanellope in Oh My Disney (riproducendo la stessa sequenza di Episodio IV in cui cercavano di catturare la principessa Leia), e del droide C3-PO che chiama a raccolta le principesse Disney per il loro spettacolo.
  • Ih-Oh: c’è anche il simpatico e annoiato asinello di Winnie The Pooh in Ralph Spacca Internet, protagonista di una piccola scena insieme a Vanellope.

Ralph Spacca Internet: la scena delle Principesse Disney estesa

In Ralph Spacca Internet il pubblico lascerà la sala giochi di Litwak per avventurarsi nel grande, inesplorato ed elettrizzante mondo di Internet, che potrebbe anche non resistere al tocco non proprio leggero di Ralph. Insieme alla sua compagna di avventure Vanellope von Schweetz, Ralph dovrà rischiare tutto viaggiando per il World Wide Web alla ricerca di un pezzo di ricambio necessario a salvare “Sugar Rush”, il videogioco di Vanellope. Finiti in una situazione fuori dalla loro portata, Ralph e Vanellope dovranno fare affidamento sui cittadini di Internet per trovare la giusta direzione.

Ralph Spaccatutto è arrivato nelle sale americane il 2 novembre 2012, registrando l’incasso d’apertura più alto di sempre per un film di Walt Disney Animation Studios, all’epoca della sua uscita.

Ralph Spacca Internet, recensione del film Disney

Il primo film vinse un PGA Award per il Miglior Produttore di un film d’animazione cinematografico, oltre a cinque Annie Awards, tra cui Miglior Film d’Animazione, Miglior Regia, Migliore Sceneggiatura e Miglior Attore. Ralph Spaccatutto è stato decretato inoltre Miglior Film d’Animazione dell’anno dalla Broadcast Film Critics Association, ha ottenuto il premio per il Miglior Casting di un Film d’Animazione dalla Casting Society of America, e ha vinto un Kids’ Choice Award come Film d’Animazione Più Amato dal Pubblico. Il film è stato inoltre candidato all’Oscar e al Golden Globe come Miglior Film d’Animazione.

Ralph Spacca Internet, i registi: “Parliamo di amicizia nello sconfinato mondo del web”