Jeff Goldblum: 10 cose che non sai sull’attore

-

Popolare sin dai suoi primi ruoli cinematografici, Jeff Goldblum si è negli anni distinto per il suo carisma e la sua versatilità, che lo hanno portato a prendere parte a progetti di varia natura, dal grande blockbuster hollywoodiano al piccolo film d’autore. Reinventatosi negli ultimi anni, Goldblum non manca di dimostrarsi interprete di alto livello, capace di affascinare il pubblico e la critica e di stupire per le sue continue trovate attraverso cui porre in risalto la propria personalità. Ecco 10 cose che non sai di Jeff Goldblum.

Parte delle cose che non sai di Jeff Goldblum

Jeff Goldblum: i suoi film

1. Ha recitato in celebri film. Goldblum esordisce al cinema con il film Il giustiziere della notte (1974), e recita poi in opere di rilievo come Nashville (1975), Io e Annie (1977), Terrore dallo spazio profondo (1978) e Il grande freddo (1983). Ottiene ulteriore popolarità recitando in Tutto in una notte (1985), La mosca (1986) e Jurassic Park (1993). In seguito, continua a guadagnare consensi grazie a film come Independence Day (1996), Il mondo perduto – Jurasic Park (1997), Come cani e gatti (2001), Le avventure acquatiche di Steve Zissou (2004), e L’uomo dell’anno (2006). Negli ultimi anni si è poi affermato grazie ai film Grande Budapest Hotel (2014), Independence Day – Rigenerazione (2016), Thor: Ragnarok (2017), Jurassic World – Il regno distrutto (2018), Hotel Artemis (2018) e The Mountain (2018).

2. Ha preso parte a produzioni televisive. Agli inizi della sua carriera l’attore ha recitato anche in diversi episodi di serie TV di successo, tra cui si annoverano Starsky & Hutch (1977), Premiata agenzia Whitney (1980), Freinds (2003), Will & Grace (2005), Raines (2007), Law & Order: Criminal Intent (2009-2010), Glee (2012), e Portlandia (2012-2015). Dal 2019 è protagonista, nei panni di sé stesso, della serie documentaria The World According to Jeff Goldblum.

3. Si è distinto come doppiatore. Nel corso degli anni Goldblum ha ricoperto in diverse occasioni anche il ruolo di doppiatore. Ciò è avvenuto sia per le serie animate Capitan Planet e i Planeteers (1990-1991), I Simpson (1996) e King of the Hill (1992), quanto per i film d’animazione Il principe d’Egitto (1998), Zambezia (2012) e L’isola dei cani (2018). Ha inoltre partecipato al doppiaggio dei videogiochi Independence Day (1997), Call of Duty: Black Ops III (2015) e Jurassic World Evolution (2018).

jeff-goldblum-jurassic-park

Jeff Goldblum è su Instagram

4. Ha un account personale. L’attore è presente sul social network Instagram, dove ha un profilo seguito da 2 milioni di persone. All’interno di questo l’attore è solito condividere fotografie scattate in momenti di svago, condividendo anche curiosità quotidiane con i propri fan. Non mancano poi immagini realizzate per servizi di moda o per promuovere i propri progetti da interprete.

Jeff Goldblum: moglie e figli

5. È stato sposato più volte. Goldblum ha avuto in totale tre mogli. La prima è stata l’attrice Patricia Gaul, con cui è stato sposato dal 1980 al 1986. Dal 1987 al 1991 è invece impegnato nel matrimonio con l’attrice Geena Davis. Dopo alcune relazioni nel corso degli anni, l’attore si sposa una terza volta con la ginnasta olimpica Emilie Livingston, nel 2014. Nel 2015 e nel 2017 nasceranno i due figli della coppia.

Parte delle cose che non sai di Jeff Goldblum

Jeff Goldblum in Jurassic Park

6. Non condivide alcuni pensieri del suo personaggio. Nel celebre film Jurassic Park, Goldblum ricopre il ruolo di Malcom, uno dei protagonisti che si recano all’interno del misterioso parco divertimenti. Il personaggio è oggi riconosciuto come uno dei più celebri nella carriera dell’attore, tuttavia questi ha dichiarato di non condividerne alcuni aspetti. Il principale di questi è che, contrariamente a Malcolm, Goldblum pensa che un parco tematico con veri dinosauri sarebbe un’idea molto attraente.

7. Una battuta in particolare è tra le sue preferite.  Tra le diverse battute del film divenute celebri, l’attore è particolarmente legato a quella che recita “Life finds a way“, che esprime tanto la filosofia del personaggio quanto un concetto filosofico applicabile a numerosi altri aspetti della vita e del suo progredire.

jeff-goldblum-thor

Jeff Goldblum in La mosca

8. Per il suo ruolo ha dovuto sottoporsi ad ore di trucco. Per dar vita alle più mostruose mutazioni del suo personaggio all’interno del film La mosca, l’attore si è dovuto sottoporre a più di cinque ore quotidiane di trucco, necessarie per applicare le deformità richieste. Il trucco al completo arrivava inoltre a pesare più di 2 chili.

Jeff Goldblum in Thor

9. Il colore della pelle del suo personaggio è stato cambiato per lui. Nel film Thor: Ragnarok l’attore ricopre il ruolo del Grandmaster. Originariamente nei fumetti questo viene raffigurato con la pelle di color blu, ma il regista Taika Waititi ha dichiarato di non aver voluto far applicare tale trucco a Goldblum poiché egli è un ottimo attore e non necessitava di un ulteriore strumento per la caratterizzazione del personaggio.

Jeff Goldblum: età e altezza

10. Jeff Goldblum è nato a Pittsburgh, in Pennsylvania, Stati Uniti, il 22 ottobre 1952. L’attore è alto complessivamente 195 centimetri.

Fonte: IMDb

Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

IN EVIDENZA

ALTRE STORIE

- Pubblicità -