joe-pesci-film-tv

Joe Pesci fa parte di quel gruppo di attori che, silenziosamente, ha contribuito a rendere grande il cinema dagli anni settanta in poi. Nonostante alcuni passi falsi nella sua filmografia, l’attore si è guadagnato la gloria e il rispetto grazie alle numerose collaborazioni con il regista Martin Scorsese e l’attore Robert De Niro. I tre insieme hanno realizzato alcuni dei film più importanti della storia, con Pesci che ha sempre potuto dimostrare le sue grandi doti da interprete.

 

Ecco 10 cose che non sai di Joe Pesci.

Joe Pesci carriera

1. I film. L’attore intraprende la sua carriera cinematografica con il film The Death Collector (1976), e nel 1980 viene scelto da Martin Scorsese per interpretare il film Toro Scatenato al fianco di Robert De Niro. Il suo ruolo gli permette di ottenere grande notorietà, e da quel momento reciterà in numerosi lungometraggi, tra cui C’era una volta in america (1984), Moonwalker (1988), Arma letale 2 (1989), Quei bravi ragazzi (1990), Mamma ho perso l’aereo (1990), JFK – Un caso ancora aperto (1991), Mio cugino Vincenzo (1992), Bronx (1993), Casinò (1995) e The Irishman (2019).

Joe Pesci vita privata

2. E’ stato sposato due volte. Nel 1964 l’attore sposa la sua prima moglie, da cui ha una figlia nata nel 1967. Successivamente la coppia divorzia, ma non si hanno notizie in merito. Nel 1988 invece sposa in seconde nozze l’attrice Claudia Haro, con cui avrà la seconda figlia. I due divorziano poi nel 1992.

3. Ha avuto altre relazioni. Dopo i due matrimoni, l’attore è stato sentimentalmente legato all’attrice Leighanne Littrell dal 1995 al 1997. Tra il 2000 e il 2008 è invece stato fidanzato con l’attrice e modella Angie Everhart.

joe-pesci-toro-scatenato

Joe Pesci premi e nomination

4. Ha vinto un Oscar. Nell’arco della sua carriera l’attore ha ricevuto due nomination al premio Oscar. La prima è stata nel 1981 come miglior attore non protagonista per il film Toro Scatenato. La seconda arriverà invece nel 1991, sempre come miglior attore non protagonista, per il film Quei bravi ragazzi. In quest’ultima occasione l’attore vince anche il premio, e al momento di ritirarlo riesce soltanto a dire “è un grande privilegio, grazie“. Successivamente dichiarerà di non essersi aspettato di poter vincere, rimanendo senza parole.

Joe Pesci Toro scatenato

5. Si è rotto una costola sul set. Nel film diretto da Martin Scorsese, Pesci interpreta Joey LaMotta, fratello minore e manager del pugile Jake LaMotta, interpretato da Robert De Niro. In una scena del film i due devono inscenare uno scontro fisico, e per renderlo credibile i due attori iniziano a malmenarsi seriamente. Lo scontro arriva al punto in cui De Niro con un colpo rompe una costola a Pesci, la cui espressione di reale dolore è finita poi nel montaggio finale del film.

Joe Pesci Quei bravi ragazzi

6. Ha suggerito una delle battute più celebri. In Quei bravi ragazzi, diretto sempre da Scorsese, Pesci interpreta il criminale Tommy De Vito. Fu proprio l’attore a suggerire una battuta non prevista dal copione, che sarebbe poi divenuta particolarmente celebre. Nella scena in cui De Vito inizia a discutere con Henry Hill, interpretato da Ray Liotta, in cui quest’ultimo chiama l’altro “buffo”, il personaggio di Pesci replica con rabbia “buffo? Buffo come?”. Quest’idea venne all’attore dopo aver assistito ad una scena simile mentre lavorava come cameriere. L’aneddoto piacque molto a Scorsese, che decise di inserirlo in sceneggiatura.

joe-pesci-quei-bravi-ragazzi

 

Joe Pesci Mamma ho perso l’aereo

7. Voleva incutere paura. Per l’intera durata delle riprese, l’attore non si fece mai vedere al di fuori delle riprese dall’attore Macaulay Culkin. Dovendo interpetare il delinquente Harry Lime, che cerca di irrompere nell’abitazione del bambino, Pesci voleva infatti essere sicuro che Culkin avesse realmente paura di lui. Il risultato fu che il giovane attore era veramente terrorizzato da quell’uomo che appariva e spariva improvvisamente.

Joe Pesci The Irishman

8. Il film segna il suo ritorno al cinema. Dopo gli anni novanta, le apparizioni cinematografiche dell’attore si sono di molto diradate, con Pesci che ha più volte confermato di essersi ritirato dalla recitazione. Martin Scorsese è tuttavia riuscito a farlo uscire dal suo pensionamento, e il 2019 segnerà il ritorno sul grande schermo dell’attore, il quale interpreterà il ruolo del pericoloso criminale Russel Bufalino nel film The Irishman, dove reciterà nuovamente al fianco di Robert De Niro e Al Pacino.

Joe Pesci patrimonio

9. Ha avuto ottimi guadagni. Con la sua lunga e premiata carriera da attore, Pesci detiene oggi un patrimonio stimato di circa 50 milioni di dollari. Le collaborazioni con Scorsese in particolare hanno segnato i momenti più alti, in quanto a prestigio e remunerazione, della sua carriera.

Joe Pesci età e altezza

10. Joe Pesci è nato a Newark, nel New Jersey, Stati Uniti, il 9 febbraio 1943. L’altezza complessiva dell’attore è di 160 centimetri.

Fonte: IMDb