robert de niro
- Pubblicità -

Robert De Niro è uno dei migliori attori che la storia del cinema possa avere. Carismatico e versatile, ha conquistato tante diverse generazioni di spettatori nel corso dei suoi quasi 50 anni di carriera. Capace di interpretare qualsiasi ruolo, forte del sodalizio con Martin Scorsese e dell’amicizia con Joe Pesci, De Niro ha davvero conquistato il mondo con le sue interpretazioni.

- Pubblicità -

Ecco dieci cose che, forse, non sapevate di Robert De Niro.

Robert De Niro: i suoi film e la carriera

1. Ha recitato in grandi capolavori del cinema. De Niro ha esordito al cinema nel 1968 con il film Ciao America!, per poi ottenere grrande successo con Mean Streets – Domenica in chiesa, lunedì all’inferno (1973), di Martin Scorsese. Da quel momento recita in grandi film come Il padrino – Parte II (1974), Taxi Driver (1976), Novecento (1976), Gli ultimi fuochi (1976), New York, New York (1977), Il cacciatore (1978), Toro scatenato (1980), Re per una notte (1982), C’era una volta in America (1984), Brazil (1985), Mission (1986), Gli intoccabili (1987), Quei bravi ragazzi (1990), Risvegli (1990), Cape Fear (1991), Voglia di ricominciare (1993), Frankenstein di Mary Shelley (1994), Casinò (1995), Heat – La sfida (1995), Sleepers (1996) e Jackie Brown (1997). A partire dal nuovo millennio ha invece recitato in Ti presento i miei (2000), Colpevole d’omicidio (2002), Stanno tutti bene (2009), Stone (2010), Limitless (2011), Red Lights (2012), Il lato positivo (2012), Lo stagista inaspettato (2015), Joy (2015), Nonno scatenato (2016), Joker (2019), The Irishman (2019) e Killers of the Flower Moon (2022).

2. Ha diretto e prodotto alcuni film. Nel corso della sua carriera De Niro ha anche ricoperto in due occasioni il ruolo di regista. Egli ha infatti compiuto il passaggio dietro la macchina da presa per Bronx, nel 1993, e per The Good Shepherd – L’ombra del potere, nel 2006. In entrambi i film egli ha anche partecipato come attore. Negli anni, inoltre, De Niro è stato anche produttore di diversi film, in maggior parte quelli da lui anche interpretati. Ha però prodotto anche le serie NYC 22 (2012), About a Boy (2014-2015) e When They See Us (2019).

3. Ha vinto due Oscar. De Niro è uno degli attori più premiati di sempre nel mondo del cinema. In particolare, egli vanta ben sette nomination come attore ai premi Oscar. È infatti stato candidato come protagonista di Taxi Driver, Il cacciatore, Risvegli e Cape Fear, vincendo il premio per il suo ruolo in Toro scatenato. È poi stato candidato come non protagonista per Il padrino – Parte II e Il lato positivo, vincendo per il primo. Nel 2020 è invece stato candidato come produttore del miglior film The Irishman.

Robert De Niro ha origini italiane

4. Ha origini italiane. Robert Anthony De Niro Jr. è nato nel Greenwich Village, a New York, da Robert De Niro Sr. e Virginia Admiral. De Niro ha origini italiane da parte del padre: i bisnonni di Robert, infatti, sono emigrati da Ferrazzano nel 1980. Il bisnonno si chiamava Giovanni Di Niro, che venne cambiato in De Niro per una pronuncia migliore. Dalla parte della nonna, invece, ha origini irlandesi. Sua madre, Virginia, è stata una poetessa ed una pittrice di origini inglesi. Robert è cresciuto con la madre (i genitori divorziarono quando aveva appena due anni) nel quartiere di Little Italy.

Robert De Niro e il padre pittore

5. Ha dedicato un documentario al padre. De Niro ha raccontato la vita del padre nel documentario Remembering the Artist Robert De Niro, Sr. Il progetto, realizzato da Perri Peltz e Geeta Gandbhir, è stato presentato in anteprima europea al Maxxi di Roma nel 2014. Questo film è un viaggio nel percorso artistico del pittore De Niro Sr., del suo successo e decadimento a metà del Novecento, ma che racconta anche del rapporto tra padre e figlio, dei suoi conflitti interiori e di quello con l’omosessualità e la sua morte a 71 anni.

Robert De Niro in Toro scatenato

6. Ha preso molto peso per il ruolo. In Toro Scatenato De Niro interpreta il pugile Jake LaMotta. Il film, sceneggiato da Paul Schrader e diretto da Martin Scorsese, si basa sul libro di memorie di LaMotta, Raging Bull: My Story. Per questo ruolo l’attore non solo si è allenato come pugile, ma ha anche guadagnato circa 30 chili per le scene che vedono LaMotta ormai ingrassato e invecchiato. Per l’epoca questo fu un record senza precedenti, che dimostrò la grande dedizione di De Niro verso i suoi personaggi.

Robert De Niro in Taxi Driver

7. Si è preparato al ruolo lavorando come tassista. In Taxi Driver, uno dei più celebri film di De Niro, l’attore interpreta ilproblematico Travis Bickle, reduce del vietnam ora tassista notturno. Considerato uno dei più rappresentativi e disturbanti personaggi della storia del cinema moderno, questo ha richiesto all’attore una grande preparazione psicologica. Egli, tra le altre cose, si preparò lavorando realmente come tassista, al fine di comprendere meglio quell’ambiente e le bizzarre persone che vi si possono incontrare.

Robert De Niro in Il Padrino

 

8. Ha imparato a parlare in dialetto. Per dare un’interpretazione più convincente del suo personaggio, De Niro si è allenato a parlare il dialetto siciliano per ben quattro mesi. Grazie a questo film e alla sua straordinaria performance, ha ottenuto l’Oscar al miglior attore non protagonista. Il fatto curioso è che lui e Marlon Brando hanno ottenuto un Oscar avendo interpretato lo stesso personaggio.

Robert De Niro: i suoi figli

9. Ha sei figli. De Niro vanta ad oggi ben sei figli avuti da tre donne diverse. I primi due figli, Drena e Raphael, li ha avuti dall’attrice Diahnne Abbott, con quale è stato sposato dal 1976 al 1988. Nel 1995, invece, dalla fidanzata dell’epoca Toukie Smith ha avuto, tramite madre surrogata, i gemelli Julian Henry e Aaron Kedrick. Nel 1997 ha invece sposato l’attrice Grace Hightower, da cui ha avuto Elliot e Helen Grace, quest’ultima avuta sempre tramite madre surrogata. Nel 2018 De Niro e la moglie hanno annunciato la separazione.

Robert De Niro: età e altezza dell’attore

10. Robert De Niro è nato il 17 agosto del 1943 a New York, Stati Uniti. L’attore è alto complessivamente 1.75 metri.

Fonti: IMDb, Thefamouspeople, biography

- Pubblicità -