Lauren Cohan

Lauren Cohan è una modella e un’attrice conosciuta ai più per i suoi in Supernatural e soprattutto in The Walking Dead. Ma la sua carriera l’ha sempre vista coinvolta in numerosi progetti, sia seriali che cinematografici.

 

Ecco dieci cose che non sai su Lauren Cohan.

Lauren Cohan: serie tv e carriera

Lauren Cohan1. Lauren Cohan è nata il 7 gennaio 1982 a Cherry Hill, nel New Jersey. Lauren Cohan è figlia di padre americano e di madre inglese: inoltre, ha radici irlandesi, norvegesi e scozzesi. Durante la sua infanzia, la Cohan ha vissuto a Cherry Hill e per un anno in Georgia, prima di andare in Inghilterra all’età di 13 anni. In realtà il cognome Cohen è stato preso da secondo marito della mamma di Lauren: quando la madre si è risposata, sia lei che la figlia si sono convertite al Giudaismo. Lauren si è laureata alla University of Winchester con un Bachelor of Art in teatro e letteratura inglese, prima di iniziare a girare con la propria compagnia di teatro fondata all’università.

2. Lauren Cohan ha iniziato la sua carriera di attrice debuttato in Casanova nel ruolo di Suor Beatrice. Successivamente, ha iniziato a far parte del cast di Van Wilder: The Rise of Taj, nel ruolo di Charlotte Higgingson nel 2006. Dopo aver partecipato al film Float nel 2008 e Death Race 2 nel 2010, nel 2016 ha ottenuto un ruolo per il film The Boy e nello stesso anno ha fatto un piccolo cameo in Batman v Superman: Dawn of Justice nel ruolo di Martha Wayne. Nel 2017 ha interpretato Leila Steinberg nel film biografico All Eyez on Me, mentre nel 2018 ha fatto parte del cast di Mile 22 diretto da Peter Berg.

lauren cohan

3. Lauren Cohan ha partecipato a moltissime serie tv. Nel 2007 la Cohan ha ottenuto uno dei ruoli che l’hanno resa famosa in tutto il mondo, quello di Bela Talbot nella terza stagione di Supernatural, un ladro che si procura oggetti supernaturali e li vende a persone ricche e di potere. Il suo personaggio è apparso in sei episodi della serie, l’ultimo dei quali coincide il penultimo episodio della terza stagione. Oltre a Supernatural, la Cohan ha interpretato anche il personaggio di Rose, un vampito di 560 anni, in The Vampire Diaries, mentre nel 2011 ha fatto parte del cast di Chuck nel ruolo ricorrente di Vivian McArthur Volkoff, figlia del villain Alexei Volkoff. Lauren Cohan ha partecipato anche come guest star in serie tv come Modern Family, CSI: NY, Cold Case, Life, Archer e The Bold and the Beautiful. Nel 2019 è protagonista di Whiskey Cavalier, la nuova serie della ABC che la vede recitare nei panni di Frankie Trowbridge al fianco di Scott Foley.

Lauren Cohan in Whiskey Cavalier
Lauren Cohan in Whiskey Cavalier

4. Lauren Cohan ha aumentato la sua popolarità grazie a The Walking Dead. Nel 2011 la Cohan inizia a far parte del cast di The Walking Dead nel ruolo di Maggie Greene. La sua prima apparizione avviene nella seconda stagione. Alla conclusione dell’ottava stagione, la Cohan aveva terminato il contratto che lei stessa non ha rinnovato per nona stagione. In quel frangente, la Cohan aveva richiesto un salario più alto, che si avvicinasse a quello percepito da Andrew Lincoln e Norman Reedus. Dopo un periodo di maretta tra lei e la AMC, verso la metà del 2018 è stata confermata la sua presenza in 6 episodi nella nona stagione di The Walking Dead.

Lauren Cohan hot

 

Visualizza questo post su Instagram

 

yes that’s right @amyshiels1 😉 #timeforbreakfast #bagels! (erm)

Un post condiviso da Lauren Cohan (@laurencohan) in data:

5. Lauren Cohan è una modella. Prima di diventare attrice Lauren Cohan è stata una modella, un tipo di professione che, nonostante i suoi continui lavori sul set, non ha mai abbandonato e continua a svolgere tuttora. Forte di una fisico magnifico e di un viso candido acqua e sapone, questi ingredienti non fanno altro che renderla sempre più sexy.

6. Lauren Cohan è una perfezionista nata. Per nulla imbarazzata, per lei non è un problema realizzare delle scene di sesso. Quelle presenti in The Walking Dead sono state parecchie ed ha sempre preteso, insieme al suo collega Steven Yeun, di far sì che potessero essere il più realistiche possibili.

Lauren Cohan su Instagram

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Frolicking around NYC on this Whiskey Wednesday ;)🌷☘️🌺 @whiskeycavalierabc #WhiskeyWednesday Tap 2nd pic for credits! 🤗👒

Un post condiviso da Lauren Cohan (@laurencohan) in data:

7. Lauren Cohan ha un profilo Instagram seguitissimo. Tra i diversi social in circolazione, Lauren Cohan ha scelto Instagram. Seguita da quasi 4 milioni di persone, i suoi post si dividono tra quotidianità casalinga e vita di set. Tantissime le foto che la ritraggono nei momenti di preparazione ai suoi personaggi e che la vedono protagonista delle promozioni e premiazioni dei progetti ai quali ha preso parte.

8. Lauren Cohan ha anche un profilo Twitter di tutto rispetto. Con 1,48 milioni di follower, La Cohan usa Twitter prettamente per scopi promozionali. Un modo di comunicare più immediato con i propri fan intorno al mondo.

Lauren Cohan nella vita privata

9. Lauren Cohan ha numerosi pregi. Oltre ad essere una splendida modella e un’ottima attrice, Lauren Cohan ha tantissime qualità: pratica la disciplina del kickboxing, sa suonare il pianoforte ed è anche un’eccellente cantante (la sua voce è come quella di un mezzo-soprano). È una gran lettrice e ama molto il libro Vita di Pi, da cui poi è stato tratto l’omonimo film del 2012 diretto da Ang Lee.

10. Lauren Cohan ha una vita molto privata. Se è vero che la Cohan è un’attrice molto attiva sui social e comunica molto con i propri fan, è anche vero che non mette mai in mostra la sua vita personale. Oltre ai vari progetti svolti, della sua vita privata si sa poco o nulla.

Fonti: IMDb