shay mitchell

Shay Mitchell è nata con il nome di Shannon Mitchell a Toronto, in Canada. La madre è filippina, mentre il padre ha origini irlandesi e scozzesi. Amante delle arti performative da bambina, ha cominciato a prendere lezioni di danza all’età di cinque anni e, poco dopo il suo trasferimento a Vancouver all’età di cinque anni, ha risposto a delle audizioni aperte per modelle preadolescenti, cominciando così una carriera nella moda, e che l’ha portata a lavorare per diverse compagnie e a viaggiare tra Bangkok, Hong Kong e Barcellona.

Il ruolo nella serie Pretty Little Liars, che l’ha resa famosa globalmente, è arrivato all’età di 21 anni. Anni dopo, l’attrice fa ancora la professione che ama, è diventata il modello di molte ragazzine per l’aver interpretato il ruolo di una ragazzina lesbica come molta naturalezza, è amata per la propria bellezza ed è particolarmente attiva sui social, oltre ad avere il proprio canale YouTube.

Shay Mitchell: Pretty Little Liars

shay mitchell

1) Il ruolo in Pretty Little Liars è quello che ha fatto di Shay Mitchell una celebrità mondiale. Alle audizioni, si è inizialmente presentata per il ruolo di Spencer Hastings. Ha provato poi per il ruolo di Emily Fields, con il quale la squadra di casting stava avendo delle difficoltà: dopo aver visto due provini registrati, stavano per affidare il ruolo alla seconda attrice. Ma di persona, Shay fu capace di entrare completamente nel ruolo di Emily, facendo un’ottima impressione sui presenti ed aggiudicandosi il ruolo.

Shay Mitchell in You

Nel 2018 l’attrice è stata membro del cast di You, la serie originale Netflix basata sull’omonimo romanzo di Caroline Kepnes nel quale recita al fianco di Penn Badgley. Nel 2019 è stata tra le protagoniste di Dollface, serie tv creata da Jordan Weiss per Hulu. In Italia la serie arriverà dal 5 Marzo 2021 come prodotto Star Original, canale per adulti di Disney+.

Shay Mitchell in The Heiresses

Sempre nel 2019 è stata tra le protagoniste di The Heiresses la serie creata da I. Marlene King.

2) La sessualità del personaggio di Emily fu controverso all’uscita della prima stagione di Pretty Little Liars. Nel libro Emily era bisessuale, viene resa lesbica nella serie tv. Una compagnia ritirò le pubblicità relative allo show. All’inizio si pensò fosse a causa della relazione tra Aria e il proprio insegnante, ritenuta scandalosa, ma la ragione era in realtà il personaggio di Emily. Ma l’attrice è particolarmente orgogliosa del lavoro fatto, soprattutto perché Pretty Little Liars fu uno dei primi programmi a parlare apertamente di omosessualità femminile. E Shay Mitchell ne è particolarmente felice, perché ha avuto un impatto positivo su molte persone: molte sono infatti le fan che l’hanno ringraziata per averle aiutate a fare coming out.

3) Shay Mitchell e le altre attrici di Pretty Little Liars hanno tatuaggi coordinati. Infatti, si sono tatuate le iniziali del proprio personaggio sul dito indice, quello che dice “shhh”. Inizialmente, Shay non voleva partecipare alla cosa, per paura del dolore (soprattutto sul dito!) Dopo aver insistito per fare dei tatuaggi all’henné, alla fine ha ceduto.

Shay Mitchell Instagram

4) Shay Mitchell è molto attiva su Instagram, e il suo profilo ci rivela molto sulla sua vita di tutti i giorni. L’attrice, infatti, ama molto viaggiare, ma un paio di mesi fa è stata accusata di aver falsificato le foto dei suoi viaggi in Asia. Il suo profilo ha 19 milioni di follower, ma sembra che alcune delle fotografie siano state prese da internet e postate come se fossero sue. Infatti, in una delle stories incriminate, che mostra dei palazzi di notte con la scritta “night views”, si vede, in un angolo, il cursore di un computer. Inoltre, mentre l’attrice ha presentato la fotografia come un palazzo di Hong Kong, in molti lo hanno riconosciuto come un famoso edificio di Tokyo. La fotografia originale è stata trovata, e l’attrice si è difesa dicendo che si trattava effettivamente di fotografie trovate su Pinterest e Tumblr, e condivise come ispirazione. Inoltre, ha postato fotografie di se stessa durante i propri viaggi a Hong Kong come prova di esserci stata davvero.

5) Oltre alla sua passione per i viaggi, il profilo Instagram di Shay Mitchell ci dice altro sulle passioni dell’attrice: la sua ossessione per la pizza, per il cibo piccante e la salsa Siracha.

6) Ma il cibo non è sempre stata una nota di serenità nella vita di Shay Mitchell. L’attrice, infatti, come molte delle star del cast di Pretty Little Liars, ha sofferto di disturbi alimentari. Ha dichiarato, infatti, di essere arrivata a non mangiare per un giorno intero, costringendosi a sentirsi poi affamata, stanca, e tristissima. Quando si è accorta di quanto la propria ossessione per le taglie la rendesse triste, si è accorta di dover cambiare qualcosa: ora, cerca di essere sana e felice, anziché concentrarsi sul proprio peso.

Bliss di Shay Mitchell

shay mitchell

7) È stata co-autrice di un romanzo, scritto con la migliore amica Michaela Blaney. Si intitola Bliss, e parla di un’aspirante attrice di ventun’anni che cerca di avere successo nella professione.

8) Il libro non è l’unica collaborazione con l’amica Michaela Blaney: infatti, le due gestiscono un sito di lifestyle, il blog di Shay. Scrivono di moda, salute, bellezza, e tutto quello che ci sta in mezzo. Si chiama Amore and Vita, e la nuova versione sta per arrivare online.

Shay Mitchell e Ashley Benson

shay mitchell

9) Il suo soprannome è “Shay Buttah”, o “Buttah”. Lei e la sua migliore amica, la star di Pretty Little Liars Ashley Benson, amano chiamarsi con i nomi “Buttah and Benzo”. Non solo: hanno un hashta, #ButtahBenzo, e Shay indossa spesso una collana con il nome Buttah in onore dell’amicizia.

10) Ha uno show con Ashley Benson. Non solo Pretty Little Liars, ma le due fanno anche delle chat UStream insieme. Inoltre, Shay Mitchell ha raccontato di come i fan abbiano insistito per avere uno show YouTube, che le ha spinte a dare origine a The Buttah-Benzo Show.