Annunciata nell’unica scena post credits inserita alla fine di Avengers: Infinity War, Captain Marvel sarà l’ultima vera risorsa dei Vendicatori per rimediare al terribile incidente dello “schiocco delle dita” di Thanos.

Nella sequenza abbiamo infatti visto Nicky Fury estrarre dalla tasca una sorta di cerca-persone con cui invia un sos d’emergenza a Carol Danvers, prima di svanire come gli altri personaggi.

Sul dispositivo lampeggia l’iconico logo di Captain Marvel, che tornerà protagonista nel suo standalone in uscita a marzo 2019 (con Brie Larson nei panni dell’eroina), qualche mese prima di Avengers 4 dove presumibilmente avrà un ruolo centrale.

Leggi anche – Captain Marvel “sarà qualcosa di mai visto prima nel MCU”

Ma perché potrebbe essere “l’ultima risorsa”? Ecco di seguito 15 buoni motivi per cui Thanos dovrebbe temere Captain Marvel in vista del suo arrivo nel MCU (secondo CBR):

5È la supereroina più potente del MCU

captain marvel

Negli ultimi dieci anni abbiamo visto nascere nel Marvel Cinematic Universe diversi eroi dotati di tecnologia all’avanguardia e superpoteri di qualsiasi origine. Eppure, le parole di Kevin Feige sembrano aver suggerito che Capitan Marvel sarà qualcosa di mai visto prima nel MCU.

In un’intervista con Variety infatti, Feige ha dichiarato che Carol Danvers sarà “il supereroe più potente che abbiamo mai avuto“, forse l’unica arma possibile per battere finalmente Thanos.

È il leader dei Vendicatori

captain marvelLa squadra dei Vendicatori, lo sappiamo, è composta dai più potenti e brillanti eroi dell’universo, uniti per combattere per ciò che è giusto. Nel gruppo si sono avvicendati fieri personaggi come Captain America e Moon Knight, tuttavia quello più dotato potrebbe essere davvero Captain Marvel.

Perché? Da quando è entrata a far parte degli Avengers alla fine degli anni ’70, Carol Danvers (in seguito detta Miss Marvel) ha dimostrato di essere una delle reclute più forti, guidando una squadra di Vendicatori tutta sua.

Sulla scia degli eventi di Civil War, due squadre vennero formate: i New Avengers senza licenza e i Mighty Avengers autorizzati dal governo. E con la comunità di supereroi in disordine, Captain Marvel fu selezionata per guidare i Mighty Avengers, cosa che farebbe di lei il perfetto leader per combattere Thanos.

È in grado di combattere con una sola mano

captain marvelQuando sei in battaglia, devi potertela cavare con qualsiasi cosa a disposizione. Anche se non è molto. Gli ostacoli d’altronde cono sfide che un supereroe affronta in ogni occasione, ma è la maniera in cui si superano che fa di lui una risorsa.

Spesso, nei fumetti, abbiamo visto Captain Marvel gettarsi nella mischia perfino con un braccio rotto, riuscendo comunque a uscirne vittoriosa. In particolare, durante lo scontro con Judas Traveller, Carol Danvers sferra colpi e pugni leccandosi le ferite senza mai arrendersi.

Esperta di tattiche e dotata di forte intraprendenza, l’eroina è riuscita a sconfiggere uno stregone con caratteristiche simili a Doctor Strange usando solamente un braccio.

Indietro