MCU: le 10 amicizie più significative dei fumetti

La Marvel Comics è piena di amicizie accattivanti e significative tra eroi come Spider-Man e Wolverine che hanno superato la prova del tempo: vediamo assieme quali

9969

Anche i supereroi del MCU hanno bisogno di amici. Tutti i superpoteri del mondo non possono riparare un cuore solitario e, dopo una lunga giornata spesa a combattere il crimine e sconfiggere i cattivi, chi non vuole rilassarsi con un amico intimo e confidente? In effetti, i supereroi potrebbero avere bisogno di veri legami affettivi, più di qualsiasi essere umano.

I supereroi Marvel non sono l’eccezione a questa regola. Nel corso degli anni, molti dei migliori e più brillanti eroi del MCU hanno formato amicizie durature che sono diventate indissolubili nel tempo. Queste rapporti hanno superato la prova del tempo, diventando iconici quasi quanto i supereroi che hanno reso la compagnia un titano dell’industria.

10Il Professor X e Magneto

   

Charles Xavier e Erik Lensherr hanno dato vita a una delle dinamiche più complesse dei fumetti americani. A volte amici, a volte nemici, la rivalità tra il Professor X e Magneto rimanda a sogni e incubi shakespeariani. Si rispettano e apprezzano la reciproca compagnia, questo è vero. Infatti, Xavier potrebbe essere l’unica persona di cui Magneto si fida.

Nonostante ciò, sono costantemente in contrasto tra loro. La loro visione del mondo non potrebbe essere più diversa, e le loro differenze fondamentali rendono le loro interazioni ancora più caotiche. Eppure, trovano un terreno comune quando la situazione lo richiede e, nel corso della loro storia, sono stati amici tante volte quanto sono stati rivali.

Indietro