madagascar-film

Tra i più popolari film d’animazione degli ultimi tempi, Madagascar è diventato in breve un grande successo, generando sequel e altri prodotti legati al suo universo narrativo. Ideato dalla Dreamworks Animation, il film si è affermato tanto tra un pubblico di più giovani quanto di adulti, dando vita a veri e propri tormentoni culturali.

 

Ecco 10 cose che non sai di Madagascar.

Madagascar: la trama del film

1. Ha per protagonisti un gruppo di animali. La trama del film ruota intorno alle vicende del leone Alex, dell’ippopotamo Gloria, della giraffa Melman e della zebra Marty, tutti e quattro confinati all’interno dello zoo di Central Park, a New York. Stanco della vita in cattività, Marty decide di scappare in cerca di un luogo migliore dove vivere, e quando i suoi amici si accorgeranno della sua scomparsa, partiranno a loro volta per cercare di riportarlo indietro.

Madagascar: il cast vocale del film

2. Ha per doppiatori dei celebri attori. Per dare voce ai personaggi protagonisti del film, gli autori si sono rivolti ad alcuni popolari attori. Ecco dunque che la voce di Alex il leone è quella di Ben Stiller, quella della zebra Marty di Chris Rock, quella della giraffa Melman di David Schwimmer e quella dell’ippopotamo Gloria di Jada Pinkett Smith. È inoltre presente la voce dell’attore Sacha Baron Cohen per il personaggio di Re Julien.

Madagascar e i doppiatori italiani

3. È doppiato da celebri attori italiani. Altrettanto notevole è la presenza per il doppiaggio italiano di celebri personalità dello spettacolo, come Ale e Franz rispettivamente per i ruoli di Alex e Marty, Fabio De Luigi per Melman e Michelle Hunziker per Gloria. La voce di Re Julien è in questo caso dell’attore Oreste Baldini.

madagascar-personaggi

Madagascar: i personaggi del film

4. Re Julien doveva avere un ruolo minore. Originariamente il personaggio di Re Julie doveva avere molto meno spazio nel film, con appena qualche battuta. Tuttavia, nel momento in cui Sacha Baron Cohen si presentò alle audizioni per il ruolo, le sue improvvisazioni sul personaggio piacquero così tanto che gli ideatori del film decisero di ampliare il personaggio.

5. Inizialmente l’ippopotamo Gloria era incinta. Nell’idea originale degli autori, il personaggio di Gloria aspettava dei cuccioli, che avrebbe poi dato alla luce una volta giunta in Madagascar. L’idea fu tuttavia scartata poiché si ritenne rischioso inserire tale linea narrativa in un film pensato prevalentemente per un pubblico di bambini.

6. I pinguini del film avevano una diversa fonte di ispirazione. Tra i personaggi più celebri del film vi sono i quattro pinguini, caratterizzati come membri di una squadra militare. Tuttavia inizialmente la fonte di ispirazione per loro erano i Beatles, con i pinguini che avrebbero dunque avuto le caratteristiche di un gruppo musicale.

Madagascar: le canzoni del film

7. La colonna sonora è divenuta molto popolare. Il film è ricco di brani particolarmente celebri, e di altri divenuti tali in seguito all’uscita del film. Tra i più memorabili si annoverano What a Wonderful World di Louis Armstrong, Chariots Of Fire, di Vangelis, Stayin’ Alive dei Bee Gees, e l’iconica I Like To Move It, Move It dei Reel 2 Reel.

madagascar-cast

Madagascar ha dei sequel

8. Sono stati realizzati dei seguiti al film. Dato l’enorme successo del film, la DreamWorks realizza due sequel, Madagascar 2 distribuito nel 2008 e Madagascar 3 – Ricercati in Europa distribuito nel 2012.

9. Esiste anche uno spin-off. Del film esiste anche una serie TV spin-off, con protagonisti i celebri pinguini. La serie è andata in onda sul canale Nickelodeon dal 2008 al 2015, ed è ambientata un anno dopo il secondo film e un anno prima del terzo.

Madagascar: il trailer

10. Ha avuto un buona pubblicità. Tra i motivi di successo del film vi è anche l’ottima campagna pubblicitaria intorno al film. In particolare il trailer ha saputo attrarre gli spettatori per i suoi colori, i bizzarri e personaggi e la sua colonna sonora.

Fonte: IMDb