1923 serie tv
JAMES MINCHIN III/PARAMOUNT+

Secondo NBC Montana, la produzione della seconda stagione della serie tv 1923 di Paramount+ è stata “ritardata a tempo indeterminato”, a causa dello sciopero degli scrittori WGA in corso. Il manager del Civic Center Bill Melvin ha rivelato di essere stato informato del ritardo delle riprese poiché, secondo quanto riferito, la produzione sta pagando $ 75.000 al mese per girare al Civic Center fino alla fine dell’anno.

 

Ad oggi, la WGA non ha ancora raggiunto una risoluzione con gli studi e gli streamer dopo oltre un mese dall’inizio dello sciopero. Per questo motivo, sono state colpite numerose importanti produzioni televisive e cinematografiche, tra cui Stranger Things 5, Daredevil: Born Again, The Penguin, The Mandalorian e il prequel di Game of Thrones A Knight of the Seven Kingdoms: The Hedge Cavaliere.

Tutto quello che c’è da sapere su 1923

1923, la nuova attesissima serie ideata dal candidato all’Oscar Taylor Sheridan con protagonisti il candidato all’Oscar Harrison Ford e la vincitrice dell’Oscar Helen Mirren.  Lo show è lo spin-off di Yellowstone  e introduce una nuova generazione di Dutton guidata dal patriarca Jacob (Ford) e dalla matriarca Cara (Mirren). La serie esplora i primi anni del XX secolo, quando pandemie, siccità storiche e la fine del proibizionismo affliggono le montagne dell’Ovest e i Dutton che le chiamano casa.

La prima stagione di 1923 è interpretata anche da Brandon Sklenar, Darren Mann, Michelle Randolph, James Badge Dale, Marley Shelton, Brian Geraghty, Aminah Nieves, Jerome Flynn e Julia Schlaepfer. Prodotta da MTV Entertainment Studios, 101 Studios e Bosque Ranch Productions, la serie è prodotta dal co-creatore di “Yellowstone” Taylor Sheridan, David C. Glasser, John Linson, Art Linson, Ron Burkle, David Hutkin, Bob Yari e Ben Richardson. 1923 è l’ultima aggiunta al crescente programma di Sheridan su Paramount+, che comprende 1883, MAYOR OF KINGSTOWN, TULSA KING e le prossime serie BASS REEVES, LIONESS e LAND MAN.

- Pubblicità -