Station 19: Danielle Savre ha trovato un nuovo ruolo nel drama della NBC

-

È ufficiale: Danielle Savre di Station 19 ha “trovato” una nuova casa. Secondo TV Line, l’attrice è stata confermata come protagonista della seconda stagione del dramma procedurale Found della NBC, la cui première andrà in onda in autunno. Anche se non si sa molto del ruolo che interpreterà, si dice che il suo personaggio sarà ricorrente.

L’annuncio del casting arriva circa due settimane dopo l’attesissimo finale di serie di Station 19, spinoff di Grey’s Anatomy e gioiello della corona Shondaland in continua espansione. L’episodio finale ha attirato circa 6 milioni di telespettatori sul network ABC, ricevendo elogi per l’accurata conclusione delle storie dei personaggi e per un emozionante ma meritato lieto fine.

Il personaggio di Savre, Maya Bishop, capitano della stazione 19 dei vigili del fuoco di Seattle e moglie di Carina DeLuca-Bishop di Grey’s Anatomy, è apparso nello show per tutte le sue sette stagioni. Resta da vedere se riceverà lo stesso trattamento da series-regular sul set di Found.

Di cosa parla “Found”?

Chiunque sarà il personaggio di Savre in Found, entrerà nell’universo della serie televisiva in un momento di tensione per tutti i personaggi. Found segue l’attrice Shanola Hampton nel ruolo di Gabi Mosely, un’ex vittima di rapimento e una specialista del recupero che lavora per trovare le persone scomparse che sembrano non essere sul radar di nessun altro. Mosely attinge la maggior parte delle sue conoscenze sui rapitori seriali da una fonte insolita: il suo ex rapitore, Hugh “Sir” Evans, che a sua volta ha rintracciato e catturato da adulto. Tenuto intrappolato nel seminterrato di Mosely per gran parte della serie, Evans è costretto dalla specialista ad aiutarla a risolvere ogni caso che le si presenta, dandole una prospettiva insolita sulla mente di un rapitore.

Ma le cose hanno preso una piega nel modello di Found quando Evans è finalmente riuscito a fuggire dal seminterrato di Mosely nel finale della prima stagione dello show e ha giurato di uccidere Lacey, una stagista dello studio di Mosely, anch’essa ex vittima di Evans. Nella prima puntata della seconda stagione gli spettatori si chiederanno se Mosely sarà in grado di rintracciare Evans per la seconda volta e, forse, se riuscirà a risolvere i suoi casi allo stesso modo senza il suo intuito non convenzionale.

Fortunatamente per Found, la Savre non è estranea ai network drama, avendo già partecipato a serie come Too Close to Home di TLC e l’amata Blue Bloods della CBS. I suoi precedenti indicano che sarà più che in grado di fare la sua parte come personaggio nuovo sul set del thriller della NBC. Ma senza molti dettagli sul personaggio di Found della Savre, i fan che non vedono l’ora di sapere se aiuterà o danneggerà l’ultimo problema di Mosely, grande come un rapitore, dovranno aspettare l’autunno.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Insospettabile follia: dal cast al finale, tutte le curiosità sul film

Quello del revenge movie è da sempre un filone di film particolarmente popolari e acclamati, dove il protagonista di turno intraprende una spedizione punitiva nei confronti...
- Pubblicità -