X-Men ’97, lo showrunner rivela alcuni dettagli sulla trama

-

X-Men: The Animated Series sta tornando in grande stile, ma questa volta su Disney+. L’iconico cartone animato è oggetto di un revival che lo vedrà tornare in forma di una serie sotto il marchio Marvel Studios poiché la Casa delle Idee ha finalmente riottenuto i diritti dei personaggi degli X-Men. Il servizio di streaming sta attualmente lavorando su X-Men ’97, che continuerà lo spirito dello show degli anni ’90. Secondo quanto riferito, X-Men ’97 dovrebbe essere distribuita entro la fine dell’anno. La serie proseguirà da dove X-Men: The Animated Series si era interrotta nel 1997 dopo la stagione 5. I Marvel Studios hanno chiarito che X-Men ’97 non sarà legato al Marvel Cinematic Universe.

Sebbene i Marvel Studios non abbiano ancora fissato una data per la premiere di X-Men ’97, i dettagli della trama stanno finalmente iniziando a venire fuori. Lo showrunner Beau DeMayo ha recentemente parlato della serie all’evento virtuale X-Men: 60 Uncanny Years Live ed ecco cosa ha detto:

“Ok, riprenderemo circa diversi mesi dopo che il Professor X ha lasciato la Terra dopo essere stato colpito da Henry Gyrich ed è dovuto tornare sul pianeta natale di Shiar per stare con Lilandra. E ciò che finisce per accadere è che il tentativo di omicidio ha portato a questa ondata di maggiore simpatia e comprensione nei confronti dei mutanti.

Le cose stanno davvero iniziando ad andare bene per i mutanti. E questo arriverà al culmine e porterà i nostri X-Men a dire, “Cosa ci riserva il nostro futuro? Non ce lo aspettavamo. E Ciclope e Tempesta vogliono davvero portare avanti il sogno di Xavier. E hanno reclutato Morph e Bishop per diventare effettivamente membri a tempo pieno del gruppo

… Altri X-Men come Jean, o come Gambit e Rogue stanno iniziando a chiedersi: “Forse c’è una vita… abbiamo combattuto per questa vita di accettazione, possiamo solo andare là fuori e godercela per una volta?” E poi, naturalmente, si presenta qualcuno che non dovrebbe presentarsi, Magneto, che si sente anche lui tipo, “Sai, Professor X, ha fatto un bel lavoro per i mutanti. Proverò a seguire le sue orme. Cercherò di essere una forza del bene per il genere mutante.'”

Sembra una premessa davvero interessante per la serie, in attesa di scoprire anche cosa ci riserva il futuro degli X-Men in live action.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

IN EVIDENZA

ALTRE STORIE

- Pubblicità -