Pretty Little Liars 5: cinque cose da sapere

-

Cresce l’attesa per l’inizio della seconda parte di stagione di Pretty Little Liars 5, ebbene oggi nell’attesa vi segnaliamo le cinque cosa da sapere sullo show di successo.

L’attrice Ashley Benson è la responsabile della scelta di Secret, la canzone del gruppo The Pierces usato nella sigla di Pretty Little Liars. L’interprete di Hanna Marin l’ha infatti fatta conoscere ai produttori della serie essendo una grande fan della band. Ashley la stava ascoltando durante le riprese a Vancouver e ha pensato fosse la canzone perfetta per lo show perché aveva un’atmosfera spettrale e inquietante.

Solo una delle attrici protagoniste è veramente una teenager. Tutte le attrici sono ventenni e lo sono state fin dalla prima stagione: Ashley Benson ha 24 anni, Troian Bellisario ne ha compiuti 28,Shay Mitchell è una ventisettenne, Lucy Hale ha invece festeggiato il suo venticinquesimo compleanno. Sasha Pieterse è la più giovane del gruppo, con i suoi diciotto anni. In Pretty Little Liars, tuttavia, il tempo scorre molto lentamente, visto che la showrunner ha ricordato come sia stato autunno per due anni.

Apple Rose Grille, il locale in cui trascorrono spesso il proprio tempo le protagoniste a Rosewood, una volta era il locale di Luke in Gilmore Girls. Le due serie hanno infatti in comune le stesse location, perché le riprese vengono effettuate presso la Warner Bros. Midwest Street.

Pretty Little Liars in un universo alternativo ha una serie gemella chiamata Strawberry Patch Lane. Gli elementi più strani emersi durante gli incontri tra sceneggiatori vengono ritenuti perfetti per una finta serie che potrebbe mostrare le paure per una gravidanza e fughe in elicottero.

Lo show spesso rende omaggio alle opere di Alfred Hitchcock. Il genere noir è stato molto esplorato durante le stagioni dello show, ma anche altri dettagli richiamano il grande regista: come la caffetteria di Rosewood chiamata Rear Window Brew, il motel The Lost Woods Resort con l’aspetto del Bates Motel e dei riferimenti a Vertigo nel finale della prima stagione, quando Ian viene spinto giù da una torre. Marlene King, showrunner di Pretty Little Liars, e lo sceneggiatore Joseph Dougherty hanno spesso accennato a queste citazioni presenti nelle puntate spiegando che molti aspetti visivi nascono dal rispetto nei confronti dei film classici di Hitchcock e della sceneggiatura degli anni quaranta.

Pretty Little Liars 5

Pretty Little Liars 5 è la quinta stagione della serie tv teen ideata da Marlene King e trasmessa dal canale americano Freeform.

Nel cast di Pretty Little Liars 5 protagonisti sono Spencer Hastings (stagioni 1-7), interpretata da Troian BellisarioHanna Marin (stagioni 1-7), interpretata da Ashley Benson, Ella Montgomery (stagioni 1-3, ricorrente 4-6, guest star 7), Aria Montgomery (stagioni 1-7), interpretata da Lucy Hale, Ezra “Fitz” Fitzgerald (stagioni 1-7), interpretato da Ian HardingMaya St. Germain (stagioni 1-2, ricorrente stagione 3), interpretata da Bianca LawsonAshley Marin (stagione 1-7), interpretata da Laura LeightonByron Montgomery (stagioni 1-3, ricorrente stagione 4 e 6, guest star 5 e 7), interpretato da Chad LoweEmily Fields (stagioni 1-7), interpretata da Shay MitchellAlison DiLaurentis (ricorrente stagioni 1-4, 5-7), interpretata da Sasha PieterseMona Vanderwaal (stagioni 3-7, ricorrente stagioni 1-2), interpretata da Janel ParrishCaleb Rivers (stagioni 3-7, ricorrente stagioni 1-2) interpretato da Tyler BlackburnMary Drake (stagione 7, guest star stagioni 4 e 6), interpretata da Andrea Parker e Pam Fields (episodio 1, ricorrente stagioni 1-4 e 6, guest star stagioni 5 e 7), interpretata da Nia Peeples.

La serie televisiva segue le vite di quattro ragazze – Spencer Hastings, Hanna Marin, Aria Montgomery e Emily Fields; il gruppo si sgretola dopo la scomparsa della loro “ape regina”, Alison DiLaurentis. Un anno dopo la scomparsa, le ragazze sono costrette a riunirsi dopo che tutte cominciano a ricevere degli strani messaggi da qualcuno che si firma “A” che stranamente conosce tutti i loro segreti, compresi alcuni che solo Alison poteva sapere. Sospettando che Alison sia ancora viva, le quattro ragazze iniziano a pensare che ‘A’ sia lei e che le stia prendendo in giro. Ma quando il corpo di Alison viene ritrovato, le ragazze scoprono che tutto questo non è affatto un gioco… Nel tentativo di scoprire chi sia realmente A, le ragazze incorreranno in una serie di pericoli, che per quanto sembrino avvicinarle alla verità, e quindi anche alla persona che ha commesso l’omicidio di Alison, in realtà fanno solo parte di un piano architettato da ‘A’ per vendicarsi di loro.

 Fonte HuffingtonPost

 
 
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -