Snowpiercer 3 stagione

In attesa della seconda stagione TNT ha ordinato una terza stagione del thriller fantascientifico Snowpiercer, la prima serie drammatica per ascolti. La seconda stagione sarà presentata in anteprima lunedì 25 gennaio alle 21:00 ET / PT su TNT.

La prima stagione di Snowpiercer ha debuttato come il nuovo programma di intrattenimento via cavo numero 1 a maggio con 3,3 milioni di spettatori totali su TNT e TBS e rimane la nuova serie televisiva via cavo numero 1 del 2020. La prima della serie ha segnato la più grande anteprima di TNT dai tempi di The Alienist. Nel 2018 e lo spettacolo ha raggiunto fino ad oggi 32 milioni di spettatori sulle piattaforme lineari e digitali di TNT. La prima stagione è ora disponibile per lo streaming su HBO Max.

Alla fine della prima stagione di Snowpiercer, i sopravvissuti alla rivoluzione stanno cercando di raccogliere i pezzi e mantenere una fragile pace tra le classi ora unite con Layton (Daveed Diggs) che emerge come leader del treno. Scoprendo che il signor Wilford (Sean Bean) è vivo e si sta dirigendo su un treno rivale, Melanie (Jennifer Connelly) rischia di uscire per impedirgli di invadere Snowpiercer. Mentre è là fuori, viene rivelato che Alexandra (Rowan Blanchard), la figlia di Melanie, che pensava fosse morta, è viva ed è diventata la protetta protetta di Wilford. Nella seconda stagione, emerge una lotta per il potere completamente nuova, che causa una spaccatura pericolosa mentre le persone sono divise tra la loro lealtà a Layton e al signor Wilford, che ha un nuovo treno, una nuova tecnologia e un piano di gioco che fa indovinare tutti.

In Snowpiercer protagonisti sono Jennifer Connelly, Grammy e vincitore del Tony Award Daveed Diggs, Sean Bean, Rowan Blanchard, il candidato all’Emmy Alison Wright, Mickey Sumner, Iddo Goldberg, Katie McGuinness, vincitore del Tony Award e candidato ai Grammy Lena Hall, Annalise Basso, Sam Otto, Roberto Urbina, Sheila Vand e Steven Ogg. “Snowpiercer” è prodotto da Graeme Manson, Marty Adelstein e Becky Clements, Matthew O’Connor, Ben Rosenblatt e Scott Derrickson, e dai produttori del film originale, tra cui Bong Joon Ho, Miky Lee, Jinnie Choi, Park Chan-wook, Lee Tae-hun e Dooho Choi. Lo spettacolo è prodotto da Tomorrow Studios, insieme a CJ Entertainment. ITV Studios gestisce la distribuzione internazionale.