Orlando-Bloom

 

Anche Orlando Bloom si unisce al carrozzone de Lo Hobbit, e pare per una parte importante dedicata al suo primo personaggio fortunato, l’elfo Legolas. Come per il ruolo di Galadriel ancora affidato alla bella Cate Blanchett, anche il personaggio di Bloom non è presente nella storia di Tolkien, per cui non si sa ancora bene quali siano le intenzioni di Peter Jackson.

Speriamo vivamente che non cada nella facile tentazione di rifare Il Signore degli Anelli aggiungendo personaggi che possano portare più persone al cinema travisando poi la bellezza del libro. Intanto ancora nessuna firma sui contratti che legherebbero Ian McKellen (Gandalf), Andy Serkis (Smeagol) e Hugo Weaving (Elrond) alla produzione del film.