andy-serkis-film

Considerato a buon diritto il massimo esponente della recitazione tramite motion capture, Andy Serkis è una delle personalità più poliedriche attualmente in attività nell’industria hollywoodiana. Distintosi come regista, produttore e interprete, Serkis è particolarmente noto per aver prestato movenze e voce ad alcune delle più celebri creature del cinema recente, dal Gollum di Il Signore degli Anelli al primate Cesare in L’alba del pianeta delle scimmieEcco 10 cose che non sai di Andy Serkis.

1Parte delle cose che non sai di Andy Serkis

andy-serkis-avengers
 

Andy Serkis: i suoi film

1. È noto per le sue performance tramite motion capture. Serkis raggiunge grande popolarità grazie ai film Il Signore degli Anelli – La compagnia dell’anello (2001), Il Signore degli Anelli – Le due torri (2002) e Il Signore degli Anelli – Il ritorno del re (2003), dove con l’inedita tecnologia della motion capture dà vita al personaggio di Gollum, che riprenderà anche nel prequel Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato (2012). Successivamente nel film King Kong (2005), utilizza nuovamente tale tecnologia per dare corpo al gigantesco gorilla, mentre nei film L’alba del pianeta delle scimmie (2011), Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie (2014) e The War – Il pianeta delle scimmie (2017) veste i panni di Cesare.

2. Ha recitato anche in modo tradizionale. In più occasioni l’attore ha recitato senza l’utilizzo della motion capture, prendendo parte a film come Ragazze (1997), Blessed – Il seme del male (2004), The Prestige (2006), Inkheart – La leggenda di cuore d’inchiostro (2008), Ladri di cadaveri – Burke & Hare (2010), Avengers: Age of Ultron (2015), Black Panther (2018) e Non succede, ma se succede… (2019). Nel 2021 ricoprirà il ruolo di Alfred Pennyworth nell’atteso The Batman con Robert Pattinson.

3. Si è distinto come regista. Negli ultimi anni Serkis si è interessato anche alla regia, debuttando con il film drammatico Ogni tuo respiro (2017). Successivamente realizza una versione in motion capture de Il libro della giungla, con un film intitolato Mowgli (2018) e distribuito su Netflix. Nel 2020 Serkis è atteso alla regia di Venom 2, sequel basato sul celebre villain con Tom Hardy nuovamente nel ruolo di protagonista.

Andy Serkis e gli Avengers

4. Ha servito come consulente per la motion capture. Oltre ad aver recitato in Avengers: Age of Ultron con il personaggio del pericoloso terrorista Ulysses Klaue, l’attore ha ricoperto il ruolo di consulente alla motion capture, in quanto massimo esperto di tale tecnologia. La sua presenza ha infatti contribuito alla miglior resa di personaggi ricreati in CGI come Hulk o il villain Ultron.

Andy Serkis è Gollum

5. Ha lavorato a lungo sulla voce del personaggio. Per ottenere la particolarissima voce di Gollum, il personaggio che ha reso celebre Serkis, questi ha dichiarato di aver cercato di riprodurre alcuni suoni emessi dai suoi gatti, umanizzandoli affinché potessero essere uno spunto di partenza per i lamenti tipici del personaggio.

Indietro