Antebellum: trailer dell’horror in arrivo su Prime Video

53

Antebellum, l’atteso horror prodotto da Sean McKittrick (Get out, BlackKklansman, Noi e Donnie Darko), diretto dal duo Bush+Renz (Gerard Bush e Christoper Renz) sarà disponibile dal 14 dicembre su Amazon Prime Video, la pellicola è interpretata da Janaelle Monáe, l’attrice e cantautrice americana originaria del Kansas apprezzata per i suoi ruoli in Hidden Figures (Il diritto di contare) e nel film Premio Oscar Moonlight.

Antebellum racconta di Veronica, autrice di libri di successo ed esperta di diritti civili dei neri, che inconsapevolmente si ritroverà intrappolata in una realtà parallela orribile che la mette in connessione con una schiava che lavora nei campi di cotone mentre la Guerra Civile infuria intorno a lei. Attraverso diversi mondi ed epoche, Eden e Veronica si trovano coinvolte in circostanze che cambieranno la loro vita. Per evitare di rimanere imprigionata per sempre in questo mondo d’orrore e panico, la protagonista dovrà comprendere prima che sia tardi il folle e antico mistero che si nasconde dietro tutta questa angoscia.

“Quando abbiamo iniziato a lavorare al film non avevamo immaginato, né potevamo immaginare il modo in cui il razzismo avrebbe preso il sopravvento nella storia, e nelle conversazioni. Ma ce n’era uno sfrenato bisogno – ha spiegato Bush – Volevamo che il film costringesse il pubblico a guardare l’orrore reale del razzismo attraverso la lente dell’orrore cinematografico. Il nostro obiettivo era ed è stimolare il pubblico affinché parli e affronti l’argomento”.