Fredda è la notte film

L’attore Bryan Cranston è principalmente noto per la serie televisiva Breaking Bad, che gli è valsa ben quattro premi Emmy come miglior attore. Oltre a questa, egli si è poi distinto anche nei film Drive, Last Flag Flying e L’ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo. Tra i titoli meno noti a cui ha preso parte vi è invece Fredda è la notte, dove l’attore interpreta un ruolo da cattivo. Uscito nel 2013, il film è l’opera seconda di Tze Chun, meglio noto come sceneggiatore di diversi episodi delle serie C’era una volta e Gotham.

Egli firma la sceneggiatura anche di questo film, scritto insieme a Oz Perkins e Nick Simon, dando vita ad un thriller indipendente che gioca sul classico rapporto tra criminale rapitore e innocente rapita. Inizialmente intitolato Cold Quarter e Eye of Winter, il film ripropone dunque dinamiche classiche, rendendo però meno netta la distinzione tra bene e male nei personaggi protagonisti. Girato in soli 22 giorni, il film è poi stato distribuito in tutto il mondo dalla Sony Pictures. Nonostante gli attori di richiamo, le cui interpretazioni sono state acclamate, il film non ha però riscosso un particolare successo.

Accolto in modo piuttosto freddo da critica e pubblico, Fredda è la notte è finito con il passare in sordina. Per gli appassionati di storie crime con personaggi imprevedibili, però, si tratta di un titolo da riscoprire. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Fredda è la notte: la trama del film

La vicenda del film si svolge nel motel di Chloe, madre single della piccola Sophia, teatro perfetto per il giro di prostituzione e droga organizzato dal poliziotto corrotto Billy. La loro attività sembra scorrere tranquilla come sempre, fino a quando un giorno tutto cambia. Una sera, dopo essersi svegliata di soprassalto a causa di rumori d’arma da fuoco, Chloe scopre infatti in una delle camere i corpi senza vita della prostituta Gwen e di un ospite di passaggio. Quest’ultimo è il socio del misterioso criminale polacco Topolewski, anche detto Topo.

L’uomo, la cui vista presenta gravi carenze, è intenzionato a recuperare una borsa piena di denaro da Billy. Preoccupata per l’ultimatum dei servizi sociali, che le vogliono portare via Sophia, Chloe si trova costretta a dover sottostare alle volontà del malvivente, assecondando le sue richieste pur di salvare sé stessa e sua figlia. Sarà però solo questione di tempo prima che ognuno di loro inizierà a perdere il controllo delle proprie azioni, provocando una lunga scia di cadaveri durante una disperata lotta per la sopravvivenza.

Fredda è la notte cast

Fredda è la notte: il cast del film

Come anticipato, tra i protagonisti del film vi è Bryan Cranston, che dà qui vita al personaggio del criminale Topolewski. Per il ruolo, egli ha raccontato di aver tratto ispirazione da alcuni personaggi simili presenti nella serie Breaking Bad ed ha inoltre cercato di sfoggiare un convincente accento polacco. Per riuscire in ciò, prima dell’inizio delle riprese egli si è dedicato ad un periodo di studio a riguardo. Nel ruolo della prostituta Gwen, invece, si ritrova l’attrice Sarah Sokolovic, nota per i suoi ruoli ricorrenti nelle serie Homeland e Big Little Lies. Sono poi presenti gli attori Robert Prescott nel ruolo del detective McKenney e Leo Fitzpatrick in quello di Donnie.

Nel ruolo di Chloe, protagonista femminile del film, vi è invece l’attrice Alice Eve. Nota per i film Crossing Over, Lei è troppo per me e Before We Go, la Eve ha raccontato di aver accettato il ruolo poiché le permetteva di calarsi in situazioni a lei inedite, lavorando con sentimenti nuovi. Nei panni del poliziotto corrotto Billy, invece, si ritrova Logan Marshall-Green, noto per aver recentemente recitato nei film Prometheus e Spider-Man: Homecoming, dove interpreta Shocker. L’attrice Ursula Parker interpreta invece Sophia, figlia di Chloe, mentre Robin Lord Taylor, celebre per il ruolo di Oswal Cobblepot, è Quincy.

Fredda è la notte: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Fredda è la notte è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili, Google Play, Tim Vision e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di mercoledì 25 agosto alle ore 21:20 sul canale Rai 4.

Fonte: IMDb