Il prescelto film

Negli ultimi decenni l’attore premio Oscar Nicolas Cage ha preso parte a film di ogni genere possibile, alcuni più riusciti altri meno. In ogni caso, molti dei titoli a cui ha preso parte sono poi divenuti noti come dei piccoli cult, o scult. Tra questi si colloca in particolar modo il film del 2006 Il prescelto, scritto e diretto da Neil LaBute. All’interno di questo, Cage interpreta un agente di polizia alla ricerca di una bambina smarrita, tra investigazioni da film giallo e risvolti di natura horror. Un film decisamente particolare, che ancora oggi è ricordato in maniera contrastante per numerosi motivi.

Il film è infatti il remake di The Wicker Man, opera del 1973 diretta da Robert Hardy. Questo è considerato uno dei film horror più importanti di sempre, ancora oggi ricordato come un cult di grande importanza e rilevanza. Nell’attuare un suo rifacimento, LaBute decise innanzitutto di spostare l’ambientazione dalla Scozia all’America contemporanea, riadattando dunque la storia al nuovo contesto. Nell’originale, infatti, il poliziotto era un uomo molto religioso in lotta contro un mondo dionisiaco, qui invece è costretto a fare i conti con una comunità di ecologiste che schiavizzano i maschi.

Tali cambiamenti non piacquero affatto al regista dell’originale, che considerò questo nuovo film non un remake ma un qualcosa di totalmente estraneo alla sua opera. Affermatosi come un grande insuccesso, Il prescelto è considerato da molti come un film comico involontario, che merita però di essere visto proprio per la sua natura stravagante. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Il prescelto: la trama del film

Protagonista del film è Edward Malus, un poliziotto in congedo che ha lasciato il distintivo poiché afflitto dai sensi di colpa. Egli non è infatti riuscito a salvare una donna e sua figlia da un brutto incidente stradale, e da quel momento vive con grande dolore quel ricordo e la sensazione di impotenza provata. A richiamarlo all’azione, però, vi è Willow, sua ex fidanzata che gli chiede di aiutarla a ritrovare la figlia Rowan. La bambina è scomprarsa su un’isola al largo della costa dello Stato di Washington, dove le due vivono con una setta matriarcale di neopagani. Giunto sul posto, Edward si imbatte da subito con un contesto che non conosce, verso il quale prova timore e da cui è visto come un intruso.

Egli fa in particolare la conoscenza di Suor Summerslsle, l’anziana santona che governa la comunità e incarna la Dea adorata dagli adepti. Questa racconta ad Edward le origini della comunità, sfuggita nel corso dei secoli a numerose persecuzioni contro le sedicenti streghe. Inquietato dalla presenza della santona e dall’atmosfera ostile della setta Edward inizia a cercare la piccola. Gli indizi, però, sono confusi e la collaborazione della comunità alle indagini sembra essere intermittente. Piano piano, nel poliziotto si fa strada l’atroce dubbio che la bambina sia stata rapita per diventare la vittima sacrificale di un rito pagano o qualcosa di ancora peggiore.

Il prescelto cast

Il prescelto: il cast del film

Come anticipato, ad interpretare il ruolo del protagonista Edward Malus è l’attore Nicolas Cage. Questi aveva conosciuto il film del 1973 grazie al chitarrista Johnny Ramone, a cui poi Cage ha fatto dedicare la nuova pellicola. L’attore si interessò infatti molto alla realizzazione del remake di The Wicker Man, a tal punto da produrlo con la sua società di produzione, la Saturn Films. L’attore ha poi respinto con forza le critiche nei confronti del film, affermando che la sua comicità era voluta, in quanto Il prescelto era pensato per essere una black comedy. Cage si è in più occasioni dichiarato fiero del risultato dell’opera e della sua interpretazione in questa.

Accanto a lui, nei panni di Willow Woodward, vi è l’attrice Kate Beahan. Il ruolo era però originariamente stato offerto a Winona Ryder, la quale però rifiuto categoricamente poiché aveva odiato la sceneggiatura. Nel ruolo di suor Summerslsle vi è invece l’attrice premio Oscar Ellen Burstyn, nota per i film Alice non abita più qui e Requiem for a Dream. Altre attrici presenti sono Frances Conroy nei panni della dottoressa T. H. Moss e Molly Parker nel duplice ruolo di sorella Rose e sorella Thorn. Nel film sono inoltri presenti dei brevi cameo degli attori James Franco e Aaron Eckhart. Il primo dei due è presente come uno dei clienti nella scene ambientata all’interno di un bar.

Il prescelto: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Il prescelto è infatti disponibile nel catalogo di Chili Cinema, Infinity, Tim Vision e Amazon Prime Video. Per vederlo, basterà sottoscrivere un abbonamento generale alla piattaforma in questione o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà a disposizione soltanto un dato periodo temporale entro cui vedere il titolo. In alternativa, il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di giovedì 22 aprile alle ore 21:00 sul canale Iris.

Fonte: IMDb