La quinta onda film

Nell’ultimo decennio hanno preso vita al cinema una serie di popolari e film per young adult ambientate in mondi post-apocalittici, dove la speranza di una vita futura è interamente affidata alle giovani generazioni. Dopo titoli come Maze Runner, Divergent e Hunger Games è così arrivato sul grande schermo anche La quinta onda. Diretto nel 2016 da J Blakeson, qui al suo secondo film dopo La scomparsa di Alice Creed, questo ha alla sua base una serie di invasioni aliene che hanno decimato la popolazione terrestre. Un contesto particolarmente cupo, dunque, dove i protagonisti umani aspirano a ribaltare le sorti di quella battaglia per la supremazia.

 

Il film è un vero e proprio racconto di fantascienza, dove all’azione più sfrenata si unisce anche la paura di crescere e il desiderio di affermazione insito in ognuno di noi. Quella qui raccontata non è però una storia originale, bensì la trasposizione dell’omonimo romanzo scritto da Rick Yancey. Pubblicato nel 2013, questo è il primo di una trilogia proseguita poi con Il mare infinito e L’ultima stella. Divenuto particolarmente popolare, questo venne acquistato dalla Columbia Pictures, che diede così il via all’adattamento cinematografico. Girato prevalentemente nella città di Atlanta, in Georgia, il film si è avvalso di grandi effetti speciali e un cast ricco di grandi celebrità di Hollywood.

Arrivato in sala, però, questo venne accolto senza particolare entusiasmo. Pur avendo guadagnato circa 109 milioni, a fronte di un budget di 54, questo risultato non fu ritenuto soddisfacente al punto da dar vita ai due successivi sequel. La quinta onda rimane però ancora oggi un film da riscoprire, contenente non pochi elementi di fascino. Prima di intraprendere una visione del film sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e alle differenze tra il libro e il film. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

La quinta onda: la trama del film

Il film racconta la storia dell’adolescente Cassie, la cui vita scorre tranquillamente tra la famiglia, gli amici e la scuola. Tutto ciò verrà però sconvolto dall’arrivo nei cieli di un’imponente astronave aliena. A pochi giorni da quella comparsa, ha inizio una vera e propria guerra, con gli extraterrestri intenti ad uccidere quanti più umani possibile. Gli attacchi, noti come “onde”, hanno lo scopo di compromettere la vita sul pianeta, spianando la strada alla discesa degli alieni sul suolo terrestre. Con suo padre e suo fratello minore, Cassie inizia così un disperato viaggio in cerca di rifugio. Ben presto, però, capirà di non potersi nascondere a lungo, ma di essere invece destinata a guidare la ribellione che porterà speranza nel futuro dell’umanità.

La quinta onda cast

La quinta onda: il cast del film

A dar vita alla protagonista, Cassie, vi è l’attrice Chloe Grace Moretz. Divenuta celebre per il ruolo della combattiva Hit-Girl in Kick-Ass, questa si è dichiarata estremamente entusiasta di poter recitare nel film. Ha infatti rivelato di essere una grande fan del romanzo, che ha letto per ben tre volte. Cassie è inoltre il suo personaggio preferito, e si è dedicata alla sua interpretazione con grande cura. Non solo si è infatti basata su quanto scritto su di lei nel libro, ma ha anche lavorato sul costruire e approfondire nuovi aspetti del personaggio. Il suo impegno è in seguito stato particolarmente apprezzato, e in molti l’hanno indicata come l’interprete migliore per la parte.

Accanto a lei, nel ruolo del padre Oliver, vi è invece l’attore Ron Livingston. Maggie Siff, nota per la serie Mad Men, è invece la madre Lisa. Nick Robinson, celebre in particolare come protagonista di Tuo, Simon, dà qui vita al personaggio di Ben Thomas Parish, uno dei ragazzi che aiuterà Cassie nella sua missione. Evan Walker, altro alleato della protagonista, ha invece il volto di Alex Rose, mentre la dura Ringer è interpretata da Maika Monroe, divenuta celebre grazie al film It Follows. Di particolare importanza è il personaggio del colonnello Vosch, comandante della resistenza. Questi ha il volto di Liev Schreiber, attore scelto dopo numerosi provini. Maria Bello, attrice nota per A History of Violence, recita invece nei panni del controverso colonnello Reznik.

La quinta onda: le differenze tra il libro e il film

Nell’adattare il romanzo di Yancey, gli autori hanno cercato di mantenersi quanto più fedeli possibile a questo, così da rispettare quanto amato dagli appassionati della storia. Per dar vita al film, però, si sono ovviamente rese necessarie alcune modifiche, così da permettere al racconto di assumere una forma più cinematografica. La prima differenza la si ritrova nella costruzione del racconto. Nel libro, infatti, il passato arrivo degli alieni sul pianeta è intervallato al racconto di quanto si svolge nel presente. Per il film, invece, gli autori hanno preferito non mischiare troppo le cose, raccontando prima dell’intera invasione e soltanto dopo arrivando al presente, con la fuga e la ribellione di Cassie.

Ulteriori differenze sono per lo più riguardanti alcuni dei personaggi protagonisti. In particolare, il sergente Reznik, passa dall’essere un uomo nel romanzo all’essere una donna nel film. Questo cambiamento viene motivato dal desiderio di inserire ulteriori personaggi femminili, come anche quello di rendere diverso dal solito uno dei cattivi principali. Più ambiguo è anche il colonnello Vosch, che se nel libro si macchia dell’assassinio del padre di Cassie, nel film non viene ufficialmente indicato come artefice di ciò. Un’ultima differenza riguarda il programma “Mnemolandia”. Nel romanzo, questo serve per “vedere” i ricordi delle persone tratte in salvo dal campo profughi. Tutto ciò viene però ad essere completamente assente dal film, risultando un elemento non più indispensabile alla narrazione.

La quinta onda: il trailer e dove vedere il film in streaming

È possibile vedere o rivedere il film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. La quinta onda è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play e Amazon Prime Video. Per vederlo, in base alla piattaforma scelta, basterà iscriversi o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di poter fruire di questo per una comoda visione casalinga. È bene notare che in caso di solo noleggio, il titolo sarà a disposizione per un determinato limite temporale, entro cui bisognerà effettuare la visione. Il film sarà inoltre trasmesso in televisione il giorno mercoledì 20 gennaio alle ore 21:20 sul canale Rai 4.

Fonte: IMDb, BookStacked